Otranto celebra il compatrono, in festa per san Francesco da Paola

sabato 25 maggio 2019

Due giorni di festeggiamenti ad Otranto per il santo religioso, legato con la sua profezia, all’eccidio del 1480.

Otranto celebra il suo compatrono: oggi e domani, infatti, sebbene la solennità religiosa ricorra il 2 aprile, nella città dei Martiri si festeggia San Francesco da Paola, il santo religioso, eremita e fondatore dell’ordine dei Minimi, a cui la comunità locale chiede protezione, affidandogli le chiavi della città in un gesto simbolico, che rappresenta il momento più importante della due giorni di celebrazioni.

Questo momento avviene per ricordare la profezia inascoltata che lega la figura del santo all’eccidio del 1480 per mano dei Turchi, quando scrisse al re d’Aragona "Otranto, città infelice, di quanti cadaveri vedo ricoperte le tue vie, di quanto sangue cristiano ti vedo inondata". Quel legame si è consolidato in un rito che dal 1600 ha portato la città a chiedere costantemente la protezione del santo.

Questo il programma dei festeggiamenti

25 maggio

ore 18: Processione verso il Colle dei Martiri

Ai piedi del colle, Santa Messa e venerazione della Reliquia del Santo

Complesso musicale "Bailando"

26 maggio

ore 8.00-10.30: Sante Messe nella Chiesa del Santo

ore 18.30: Processione cittadina e, presso Porta Terra (ore 19.15), consegna a San Francesco della Chiave della Città con la partecipazione di monsignor Donato Negro, arcivescovo di Otranto, del sindaco Pierpaolo Cariddi, delle autorità civili e militari, e del capitolo cattedrale, del clero, delle religiose e del seminario diocesano. A seguire, la celebrazione eucaristica in cattedrale, presieduta dall’arcivescovo e con l’omelia affidata a don Matteo Brunetta.

In serata, concerto lirico sinfonico "Terra d'Otranto" - M° Direttore e Concertatore Irene Corciulo. Alle 23.30: Spettacolo pirotecnico molo San Nicola - Ditta Angelo Mega Scorrano. Luminarie della ditta "Salento Luminarie" - Ernesto Palma Giurdignano.

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
13/02/2020
Un San Valentino fuori dagli schemi classici, non ...
Luoghi
26/01/2020
Il misterioso sito archeologico del menhir di Ruffano raccontato da Alessandro ...
Luoghi
23/01/2020
Appuntamento sabato 25 gennaio, a partire dalle 20, con l’accensione del ...
Luoghi
20/01/2020
Tre maestosi carri sono pronti a sfidarsi sui temi ...
Si chiama roncopatia, un respiro pesante e rumoroso mentre si dorme: è un disturbo respiratorio del sonno ...
clicca qui