Dopo bomba d'acqua sommersi con l'auto nel sottopasso: incubo per due anziani

giovedì 16 maggio 2019

Una donna 74enne e il marito 80enne sono rimasti intrappolati nel sottopasso sommerso d’acqua.

Paura per una coppia di anziani, rimasti intrappolati in queste ore in un sottopassaggio sommerso da un’improvvisa bomba d’acqua: è accaduto alle 13,15 a San Pietro Vernotico, dove sono prontamente intervenuti i carabinieri della stazione locale, su segnalazione di un cittadino, che aveva notato, dopo un acquazzone torrenziale un’auto con a bordo i due anziani, bloccata nel sottopasso sommerso d’acqua sino all’altezza dei finestrini.

La donna, una 74enne, e il marito, 80enne, erano scesi dalla vettura, una Mercedes 190, ma non erano in grado di muoversi perché sommersi oltre la cintola dall’acqua ghiacciata che si era raccolta in brevissimo tempo nell’area.

I due sono stati soccorsi dai militari, prelevati e caricati di peso sull’auto di servizio, venendo prontamente accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di San Pietro Vernotico dove sono in stato di osservazione, con la diagnosi di principio di ipotermia.

 

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/09/2019
L’incendio all’interno del deposito, in località Borgo San Nicola. ...
Cronaca
15/09/2019
L'automobilista è stato fermato dai carabinieri e si ...
Cronaca
15/09/2019
 L’incidente è avvenuto poco fa, in via ...
Cronaca
15/09/2019
L’episodio nella notte tra venerdì e sabato: ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui