Oltre un chilo di cocaina nascosto in casa, fermato 40enne melendugnese

mercoledì 15 maggio 2019

I carabinieri hanno arrestato anche un 24enne leccese: nella sua abitazione trovati oltre 200 grammi di marijuana.

Aveva in casa oltre un chilo di cocaina. Per questo, al termine della perquisizione domiciliare, Antonio Leo, 40enne di Melendugno è stato arrestato. Nel dettaglio, Leo aveva in casa, un chilo e venti grammi di cocaina, altri 12,8 grammi di cocaina suddivisa in dosi, materiale per il confezionamento e due telefoni cellulari, tutto sequestrato. Leo, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa circondariale di Lecce.

Altra operazione ieri sera: i militari sezione radiomobile della Compagnia di Lecce, hanno perquisito l’abitazione di Francesco Davide Pagano, 24enne, domiciliato a Lecce, pregiudicato.

I militari hanno ritrovato, occultati sopra l’armadio e sul comodino, due buste di cellophane trasparente contenenti 174 grammi di marijuana, un contenitore in plastica trasparente di colore rosso con altri 19 grammi e una scatola in cartone per cellulare con ulteriori 18 grammi. L’arrestato, è stato trasferito ai domiciliari.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
26/02/2020
Ne dà notizia il presidente della Regione, Michele ...
Cronaca
26/02/2020
La Squadra mobile di Lecce ha sgominato le attività del clan, uno dei principali ...
Cronaca
26/02/2020
Un rito di affiliazione alla consorteria criminale secondo ...
Cronaca
26/02/2020
I malviventi hanno rubato attrezzi agricoli utilizzati da ...
L’Asl nel 2013 ha cominciato a costruire una rete di scienziati, enti di ricerca e controllori per studiare gli ...
clicca qui