Eccellenze nazionali di economia, tra i primi 20 uno studente magliese

giovedì 16 maggio 2019

Alessandro Ciriondola, tra quasi mille partecipanti, si è classificato tra i primi posti della VII edizione del Concorso EconoMia. Sarà premiato a Trento al Festival dell'Economia.

Alessandro Ciriondola, studente magliese dell’IIS “Cezzi De Castro” di Maglie, è tra le 20 eccellenze nazionali di economia e verrà premiato al Festival dell’Economia di Trento, dove interverranno Tito Boeri ed il ministro Giovanni Tria. Lo studente della classe 4A Sistemi informativi aziendali è stato tra i migliori, in competizione tra quasi mille partecipanti, della VII edizione del Concorso EconoMia, inserito dal MIUR tra le competizioni nazionali per la valorizzazione delle eccellenze. La premiazione avrà luogo il prossimo 1° giugno all'interno del programma dell’edizione 2019.

“Negli ultimi anni in molti paesi - scrive Tito Boeri, direttore scientifico del Festival dell’Economia- si è assistito all’affermazione di partiti che contrappongono il popolo all’élite e che invocano il protezionismo e il ripristino della sovranità nazionale. L’ideologia è relativamente semplice: c’è un popolo inteso come un blocco omogeneo cui si contrappone un’élite altrettanto omogenea nell’essere corrotta e lontana dai problemi dei cittadini. In mezzo a queste due entità non c’è spazio per corpi intermedi”. Cosa spiega questi sviluppi che modificano radicalmente le tradizionali divisioni fra destra e sinistra, gli assi del conflitto politico e che hanno già messo in crisi le socialdemocrazie europee? Questo interrogativo, che ha stimolato molta ricerca economica negli ultimi anni, sarà al centro della 14esima edizione del Festival, che si svolgerà dal 30 maggio al 2 Giugno il cui tema è appunto: “Globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza”. 

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
13/09/2019
Il Presidente degli psicologi Di Gioia: “In campo per ...
Scuola
13/09/2019
Parte il 23 settembre il servizio di mensa scolastica a Lecce, nelle scuole ...
Scuola
11/09/2019
Il progetto è nato sette anni fa ...
Scuola
11/09/2019
Via alle lezioni. Una delegazione ...
“La cosa importante è che gli adulti si rendano conto della pericolosità delle liti davanti ai ...
clicca qui