Animali in cattive condizioni e medicinali illeciti, denunciato 64enne

martedì 23 aprile 2019
Il controllo è stato effettuato dai carabinieri del Nas nell'allevamento dell'uomo a Cavallino.  

Medicinali veterinari di provenienza illegale e animali in pessime condizioni igieniche: un 64enne di Cavallino, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione per incauto acquisto e maltrattamento di animali. Durante l'ispezione effettuata insieme ai militari del Nas di Lecce è stato appurato che l'uomo deteneva presso il proprio allevamento, in assenza di qualsiasi documentazione sanitaria e fiscale, confezioni di medicinali veterinari, già utilizzate, risultate prive di Aic (autorizzazione immissione in commercio) e di provenienza estera. In più custodiva capi ovini e suini in pessime condizioni igienico-sanitarie ed in recinzioni prive di qualsiasi riparo e protezione.  

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/09/2019
Le indagini delle Fiamme Gialle di Maglie hanno scoperto ...
Cronaca
19/09/2019
Il locale sul lungomare della marina leccese esiste da ...
Cronaca
19/09/2019
Le due ragazze di origini slave, di cui una sedicenne, sono ...
Cronaca
19/09/2019
Nei guai un imprenditore 71enne per sfruttamento di due ...
Nella scuola di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, e nel teatro Apollo di Lecce è stato lanciato un ...
clicca qui