"Volevamo Solo Vivere": l'esodo siriano nella testimonianza diretta di una salentina

mercoledì 17 aprile 2019
Il giorno 18 Aprile 2019 presso lo Spazio Sociale Zei: organizza Alter-Azione Lecce, in collaborazione con Youthmed Salento, Festival della Filosofia Politica 2019, Adisu Puglia e Link Coordinamento Universitario.

Si terrà domani, giovedì 18 aprile, nello spazio sociale Zei di Lecce l'incontro "Volevamo Solo Vivere": l'esodo siriano nella testimonianza diretta dell'operazione Colomba. 
L'associazione Alter-AZIONE, in collaborazione con il Festival della filosofia politica, quest'anno dedicato al tema delle migrazioni, dei conflitti e confini, ha scelto di dedicare un'intera serata al conflitto siriano discutendone con Paola Fracella, volontaria italiana - originaria di Nardò -per conto dell'operazione colomba nei campi profughi libanesi. "Troppo impegnato sui propri fronti nazionalisti e della sicurezza interna" spiegano gli organizzatori, "il mondo occidentale sembra ormai essersi dimenticato delle terre d'oltremare che da anni reclamano giustizia, indipendenza e pace".

"La Siria, perla d'Oriente, uno tra i più importanti paesi dell'area, si ritrova oggi nel baratro, con migliaia di martiri e migliaia di profughi, nomi e volti che nessuno ricorderà ma che in realtà stanno riscrivendo la storia contemporanea; uomini e donne in lotta per l'autodeterminazione. Dalla quotidianità dei campi profughi in Libano ai corridoi umanitari, alle proposte di legge popolari, Paola racconterà quello che i profughi sono costretti a vivere, grazie alla sua esperienza come volontaria in Libano, fianco a fianco con tutti quei volti di cui nessuno vuole sentir più parlare ma che meritano estrema attenzione.
"Volevamo solo vivere" é il grido di quell'umanità che oggi vorremmo mettere a tacere, il grido della gente innocente sotto i fuochi incrociati di Assad, Isis, USA e Mosca, un grido che deve smuovere molte coscienze".

Operazione Colomba è il corpo civile di pace della comunità Papa Giovanni 23esimo; da 25 anni opera in zone di conflitto basandosi sull' idea che dei semplici civili non armati possano intervenire nei conflitti, senza restare spettatori, credendo che la non violenza e la condivisione diretta della vita con le vittime dei conflitti e delle ingiustizie siano un modo per portare sollievo e dignità a chi i conflitti non ha scelto di viverli.

Paola è una ragazza salentina che, da un po' di tempo a questa parte, vive in un campo profughi al confine con la Siria, insieme agli altri volontari e,ovviamente, ai siriani in fuga dalla violenza e dalla repressione. Persone che cercavano solo riparo e sicurezza,ma che hanno trovato solo altre fatiche e sofferenze in Libano.
Nel corso dell'incontro, si parlerà delle loro storie, di questo milione e mezzo di rifugiati che smettono di essere numeri e diventano donne, uomini, bambini, genitori, fratelli.

Introduce Gabriel Mileti, presidente Alter-Azione Lecce
A seguire musica e aperitivo di autofinanziamento
Si allega link dell'evento: https://www.facebook.com/events/422465308324389/
 

Alter-Azione é un'associazione culturale e di promozione sociale. Attraversando vari campi e vari settori, segue tre grandi macroaree: sviluppo e sostenibilità territoriale, attivismo internazionale e analisi dei conflitti, diritti politici e coprogettazione sociale. Formatasi tramite la piattaforma "Bollenti Spiriti" in seguito alla vittoria del bando "Mettici le Mani" per la riqualificazione dell'area ristoro delle Manifatture Knos, l'associazione si definisce errante, andando a realizzare eventi in piena periferia così come in pieno centro, alla ricerca di una sinergia dal basso che metta in rete operatori sociali e culturali, enti locali e cittadinanza. I componenti dell'associazione, universitari, artisti, progettisti, giuristi e liberi professionisti, si impegnano quotidianamente, non solo in ambito associativo, per il pieno raggiungimento degli obiettivi sopracitati, coinvolgendo ed auspicando una sempre più alta contaminazione territoriale tramite lo scambio di competenze, le testimonianze, la riqualificazione degli spazi e l'analisi politica.
Altri articoli di "Cultura"
Cultura
17/09/2019
La scuola Holden sbarca nel Salento. Sono aperte le iscrizioni al corso di Alessandro ...
Cultura
10/09/2019
Il giornalista Rai, premiato nella Città dei ...
Cultura
10/09/2019
Appuntamento in serata a Campi salentina. “L’Infinito Bene” è ...
Cultura
08/09/2019
Il giornalista de Le Iene ha ricevuto nella serata di ieri, ...
 Stress ambientali, malattie infiammatorie da alimenti, consumo eccessivo di zuccheri raffinati, alimenti ...
clicca qui