Poseidon a Otranto? Il sottosegretario Crippa: "Potrebbe essere inutile"

giovedì 4 aprile 2019

In risposta a un’interrogazione nella Commissione Attività Produttive, ha sottolineato la necessità di verificare la sostenibilità territoriale e tecnica di un ulteriore gasdotto dopo Tap.

Non è certa l’ipotesi di un doppio gasdotto nel giro di pochi km nel Salento: è quanto afferma il sottosegretario allo Sviluppo Economico Davide Crippa, intervenuto nella Commissione Attività produttive della Camera, in risposta a un’interrogazione del Pd sulla questione Poseidon.

Crippa ha precisato come la società responsabile del progetto abbia chiesto un rinvio di un anno per l’inizio dei lavori (previsti al 6 giugno 2019 e al 6 giugno 2021) e che su questo sia in corso l'istruttoria del Ministero dello Sviluppo economico.

Per il sottosegretario si renderà necessario, ad ogni modo, “verificare la sostenibilità territoriale e tecnica della realizzazione di un ulteriore gasdotto con arrivo in Puglia, anche in considerazione dei previsti sviluppi del gasdotto Tap".

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
20/09/2019
Sotto accusa il nuovo Piano Coste del Comune in via di ...
Politica
20/09/2019
Incontro ieri sera nella sede della Federazione provinciale con la riunione promossa dai ...
Politica
20/09/2019
Interrogazione al ministro Costa per chiedere chiarimenti ...
Politica
19/09/2019
L’iniziativa di Potere al Popolo per contestare le ...
Nell’ospedale pubblico di Lecce si pratica la partoanalgesia (ne abbiamo parlato di recente), ma 35 chilometri ...
clicca qui