Tavolo del centrodestra in cerca dell'unità, è ancora stallo: stasera nuova riunione

domenica 24 marzo 2019

Dopo l’incontro di questa mattina non ci sono particolari novità: in una nota si parla di “ragioni che uniscono” ma stasera ci sarà un nuovo capitolo.

Continua il difficile confronto dentro al centrodestra per trovare un percorso unitario in vista delle prossime amministrative. Non ci sono grosse novità dall’incontro tenutosi questa mattina: in una nota, affidata a Gaetano Messuti, che sta assumendo il ruolo di interlocutore tra le parti, si precisa che “sono emerse prevalenti le ragioni che uniscono rispetto a quelle che dividono”.

Un modo semplice per dire che ancora la strada dell’accordo non è raggiunta. Le parti, ascoltate singolarmente, rimandano a quanto riportato nella nota, senza voler aggiungere altro. Il tavolo del centrodestra si aggiorna e tornerà a riunirsi in serata con la speranza che il risultato finale sia più netto e convinto.

Intanto chi aveva lanciato un appello all’unità era Luca Russo, candidato sindaco per una coalizione composita di civiche, il cui invito è rimasto lettera morta. Alla luce di quanto accaduto e di un quadro politico immutato, lo stesso annuncia di voler andare avanti in autonomia con le proprie liste: “In questo scenario stucchevole – afferma -, dove regnano incontrastate le usate e abusate logiche politiche, non potevamo che prendere una sola strada, quella dell’alternativa”.

Altri articoli di "Politica"
Politica
06/12/2019
L'azienda ha presentato il suo piano industriale al tavolo ...
Politica
05/12/2019
Presentato dal Comune il programma per le festività ...
Politica
05/12/2019
In giunta, a Nardò, arriva l’ok al progetto: ...
Politica
04/12/2019
Perplessità espressa dal centrodestra con Greco e ...
Gli esperti partono da un concetto chiave quando si parla di medicine da somministrare ai più piccoli: non ...
clicca qui