In trasferta in Basilicata per rubare cavi di rame, coppia in manette

mercoledì 20 marzo 2019
I due sono stati sorpresi dai carabinieri di Pisticci nella zona industriale di Ferrandina.  

In trasferta in provincia di Potenza per fare incetta di cavi in rame: una coppia di salentini, S.P. Di 50 anni e C.B. Di 47, sono stati arrestato dai carabinieri della Compagnia di Pisticci che li hanno sorpresi nella zona industriale di Ferrandina. I due avevano appena asportato 2 quintali e mezzo di cavi in rame da una cabina primaria dell'Enel. Un bottino che avrebbe fruttato circa 5mila euro. I due, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati per furto e confinati agli arresti domiciliari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/08/2019
Nonostante l'arrivo dei soccorsi, per il 67enne non c'è stato niente da fare. I ...
Cronaca
18/08/2019
Il commento dell'arcivescovo al grave atto vandalico messo ...
Cronaca
18/08/2019
Il bilancio delle attività della polizia a bordo dei ...
Cronaca
18/08/2019
  Si era allontanato troppo dalla riva e non riusciva ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui