Showy Boys, con la squadra femminile al torneo 3D Young

lunedì 18 marzo 2019

La Showy Boys Galatina partecipa con un suo team al campionato 3D Trofeo Young Femminile organizzato dal Comitato Fipav di Lecce. Intanto l’allievo Lorenzo Verri al RegionalDay 2019.

Una delle novità della stagione sportiva 2018/2019 in casa Showy Boys è l’iscrizione a un campionato federale di una squadra femminile. Le allieve della Scuola Volley inserite in organico saranno sicuramente ricordate come le prime atlete del club galatinese considerato che, dal 1967, anno della sua nascita, lo stesso ha svolto la sua attività esclusivamente nel settore maschile.

Il 3D Trofeo Young è un campionato di serie organizzato in quattro gironi per un totale di 23 squadre. La Showy Boys è stata inserita nel girone C assieme a Galatone, Cutrofiano, Nardò, Copertino e Aradeo. La neo squadra femminile è stata affidata al tecnico federale Stefano Rosato che dallo scorso mese di settembre guida le sedute di allenamento delle giovani allieve galatinesi. Il campionato prenderà il via oggi con il match in casa dell’Aradeo (Palasport comunale, ore 18).

“Le ragazze sono felici di disputare un torneo e potersi divertire in questa prima esperienza sportiva – dichiara il tecnico Stefano Rosato – c’è molto entusiasmo tra le allieve e questo è un segnale molto positivo. Prima del debutto ho spiegato alle atlete che dovranno confrontarsi con delle coetanee più esperte ma che l’obiettivo deve essere quello di divertirsi e vivere al meglio il torneo”.

La partecipazione al 3D Trofeo Young rientra nel progetto voluto dalla società che come spiega il direttore tecnico Francesco Papadia “da due anni ha aperto la Scuola Volley alle bambine del settore minivolley e alle ragazze sino alla categoria under 14. Si sono ricevute molte sollecitazioni affinché si potesse costituire un settore femminile e l’entusiasmo è cresciuto tanto da avviare ben due corsi. Proseguiamo nel nostro percorso di avviamento e di preparazione delle allieve aggiungendo ora quel pizzico di sano agonismo”.

Intanto l’allievo Lorenzo Verri rappresenterà i colori della Showy Boys Galatina al RegionalDay riservato alle giovani promesse del volley pugliese. Classe 2005, Lorenzo è un atleta del gruppo under 14 guidato da Gianluca Nuzzo ed è stato convocato dal Centro Qualificazione Regionale Fipav Puglia per partecipare al RegionalDay, riservato ai giovani pallavolisti nati negli anni 2004 e 2005, che inizierà oggi presso l’IISS “Consoli Pinto” di Castellana Grotte (Bari).

Saranno 36 gli atleti provenienti da tutta la regione che, alla presenza dei tecnici del CQR Puglia e del settore nazionali, prenderanno parte alle sedute di allenamento suddivisi in due gruppi selezionati in base ai parametri segnalati nell'ambito del Programma di Qualificazione Nazionale. Per il settore nazionali saranno presenti i tecnici Renato Barbon, Adriano Pierantoni e Giacomo Tomasello; per il CQR, insieme al selezionatore regionale Diego Vannicola, anche i tecnici del progetto aree interterritoriali. La convocazione di Lorenzo Verri è una buona notizia per il settore giovanile della Showy Boys Galatina che, anche nelle precedenti edizioni, ha visto la partecipazione di alcuni suoi allievi alle iniziative promosse dalla Fipav. Il RegionalDay è un’opportunità di crescita per i giovani atleti che con impegno e costanza cercano di migliorare e di perfezionarsi con la loro attività in palestra.

Fonte: Area comunicazione.

                                                                      

 


Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
21/08/2019
La Frata "Andrea Pasca" Nardò si appresta a ricevere l'abbraccio del ...
Altri Sport
18/08/2019
Lupo rinforza il reparto schiacciatori del club giallorosso. Come l'opposto Morciano ...
Altri Sport
17/08/2019
Si tinge con i colori del CT Maglie il podio della Canicola: Mattia Bellucci e Asia ...
Altri Sport
13/08/2019
Arrivano le prime dichiarazioni in gialloblù del ...
Il professore Salvatore Nuzzo, psicologo e psicoterapeuta di lungo corso, ha scritto un libro sulla necessità di ...
clicca qui