Scarti di demolizione su terreno di 500 mq: nei guai il proprietario

martedì 12 febbraio 2019

L’uomo è stato deferito per gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq.

Finisce nei guai, a Giurdignano, un 56enne del posto, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri della Forestale di Otranto: l’uomo si è reso responsabile del reato di gestione di rifiuti non autorizzata e di deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq, ubicata in un fondo.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
15/09/2019
Ancora un episodio d’inciviltà: accade a Torre ...
Ambiente
15/09/2019
Si è conclusa la prima tappa di “Ripuliamo le spiagge del Salento” che ...
Ambiente
13/09/2019
Sandrina Schito, prima cittadina di Copertino, si è ...
Ambiente
13/09/2019
Direttiva del sindaco Mellone ad Agriservice Salentina, ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui