Scarti di demolizione su terreno di 500 mq: nei guai il proprietario

martedì 12 febbraio 2019

L’uomo è stato deferito per gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq.

Finisce nei guai, a Giurdignano, un 56enne del posto, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri della Forestale di Otranto: l’uomo si è reso responsabile del reato di gestione di rifiuti non autorizzata e di deposito incontrollato di scarti di demolizione su un’area di circa 500 mq, ubicata in un fondo.

 

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
29/01/2020
Approvato il piano per la rigenerazione del Salento in ...
Ambiente
28/01/2020
Si arricchisce il ventaglio delle attività che la ...
Ambiente
24/01/2020
Domani, sabato 25 gennaio, anche a Lecce, come in altre 40 ...
Ambiente
24/01/2020
Nuovo appuntamento con l’iniziativa di sensibilizzazione dei cittadini nella cura ...
 Per sgomberare il campo dai dubbi, torniamo a parlare di coronavirus proveniente dalla Cina, anche perché ...
clicca qui