Arriva in ospedale con una carota nel retto: soccorso un 70enne

venerdì 9 novembre 2018

L'uomo, dopo essere stato soccorso, ha dichiarato di aver subito una violenza. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Una carota incastrata nel retto. È in queste condizioni che un uomo di 70 anni si è presentato al pronto soccorso del "Vito Fazzi" di Lecce qualche sera fa. Come anticipato da Gazzetta del Mezzogiorno e confermato dalla Asl di Lecce, il 70enne è giunto con il corpo estraneo infilato nel retto senza possibilità di estrarlo autonomamente. Una situazione anomala e imbarazzante che ha richiesto l'immediato intervento dei medici, che hanno estratto la carota evitando danni all'intestino dell'anziano. Il paziente ha quindi confessato al personale medico di aver subito una violenza; per questo motivo sono state allertate le forze dell'ordine. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Altri articoli di "Lecce"
Lecce
20/05/2019
Gian Marco Centinaio è partito da Brindisi, ...
Lecce
20/05/2019
La Digos ha inviato l'informativa al pm della Procura di Lecce. Assalto allo stand ...
Lecce
20/05/2019
Il sindacato, che reputa inopportuno siglare il documento ...
Lecce
20/05/2019
Il presidente del Lecce ha risposto ai microfoni di Radio 1.   De Rossi a ...
Oggi, grazie all’intervento del dottor Alessandro D’Amelio, parliamo di un esame che che qualcuno ...
clicca qui