Turismo, la Puglia piace sempre di più: aumentano i passeggeri di Aeroporti di Puglia

venerdì 7 settembre 2018

Nei primi otto mesi si registra un incremento del +17,8% per e da mete internazionali.

Piace sempre di più la Puglia e decollano, è il caso di dire, i poli aeroportuali pugliesi.
Aumentano nei primi otto mesi del 2018 i passeggeri in arrivo e partenza dagli aeroporti di Bari e Brindisi. A crescere esponenzialmente è il traffico internazionale, +17,8%, mentre è stabile invece il traffico domestico (+ 0,5%). Complessivamente sono stati difatti 4.965.398 i passeggeri, in crescita del +5,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nel solo mese di agosto i passeggeri totali sono stati 810.868, in aumento del +7,2% rispetto allo stesso mese 2017.

“Siamo in presenza di un ottimo risultato” ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti “ottenuto grazie ad una pianificazione studiata e coordinata con la Regione Puglia. La significativa crescita è stata determinata grazie al consolidamento delle rotte già esistenti e dall’apertura di nuovi collegamenti internazionali”.

La stagione in corso si è caratterizzata in particolar modo per l’apertura del volo Bari-Mosca, operato da Siberia Airlines e dal volo Bari-Parigi di Air France. Due rotte strategiche per il mercato pugliese, sia per il traffico outgoing, sia per quello incoming.


 

Altri articoli di "Turismo"
Turismo
15/11/2019
Dati incoraggianti anche dal punto di vista della ...
Turismo
13/11/2019
Si arricchisce l’offerta internazionale dell’Aeroporto del Salento: da ...
Turismo
02/11/2019
Coldiretti Puglia: “Merito del bel tempo.  Ottobre meglio di maggio e ...
Turismo
30/10/2019
Da aprile al via i voli per Lione. A luglio invece partono i diretti per Spalato e ...
Oggi, grazie al noto reumatologo Maurizio Muratore, vi raccontiamo la tecnologia di ultima generazione nella ...
clicca qui