Ryanair assume assistenti di volo: ecco come e dove candidarsi

martedì 28 agosto 2018
La compagnia Ryanair, , in collaborazione con Crewlink, apre in Italia la sua campagna di reclutamento per assistenti di volo. Durante i Cabin Crew Day, le giornate dedicate alle selezioni del personale di bordo, è possibile candidarsi per partecipare alle prossime selezioni.

Ecco le prossime date in programma in Italia:
Campania – Napoli, 30 agosto;
Toscana – Pisa, 30 agosto;
Veneto – Venezia, 5 settembre;
Sicilia – Palermo, 5 settembre; 
Piemonte – Torino, 7 settembre;
Sicilia – Catania, 12 settembre;
Lombardia – Milano e Bergamo, 14 settembre;
Lazio – Roma, 18 settembre;
Abruzzo – Pescara, 3 ottobre;
Puglia – Bari, 5 ottobre;
Sardegna – Cagliari, 19 ottobre.

Vi ricordiamo, inoltre, che l’azienda realizza recruiting day anche all’estero, ad esempio a Glasgow, Malaga, Sofia, Siviglia, Madrid, Granada, Lisbona, Manchester, Porto, Santiago de Compostela, Valencia, Londra, Oviedo, Bilbao, Salamanca, Cork, Tenerife, Budapest, Bratislava, Varsavia, Las Palmas e altre sedi.

I requisiti
passaporto europeo; altezza minima, proporzionata con il peso, di 157 cm e massima di 188 cm; età non inferiore ai 18 anni; ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata; buone doti natatorie con capacità di nuotare 25 metri senza aiuti; flessibilità e disponibilità a lavorare su turni; personalità socievole e amichevole; predisposizione alle relazioni con il pubblico per fornire un eccellente servizio ai clienti; passione per i viaggi e per la conoscenza di nuove persone.

Corso di formazione
I candidati selezionati dovranno partecipare ad un corso di formazione gratuito per il personale di bordo e riceveranno una indennità giornaliera di 28 Euro. Il percorso formativo durerà di 6 settimane al termine del quale, coloro che avranno superato il training, verranno assunti. Inoltre, chi completerà il training e verrà confermato riceverà subito un premio di 750 euro.

Condizioni di lavoro
Le risorse selezionate saranno inserite con un iniziale contratto della durata di 2 anni con Crewlink, con possibilità di successiva trasformazione a tempo indeterminato. Lavoreranno su turni di 5 giorni, seguiti da 3 giornate libere. I neoassunti potranno usufruire, sin dal primo giorno di lavoro, di agevolazioni sui voli della compagnia e potranno inoltre beneficiare di un premio produttività di 1800 Euro all’anno.

La proposta di lavoro dunque prevede
corso di formazione gratuito; compenso giornaliero di 28Euro durante il training (indennità); premio di 750€ a chi viene confermato a fine training; contratto di 2 anni con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato; potenziale bonus di produttività di 1800€ all’anno; sconti viaggio illimitati; flessibilità con 5 giorni di lavoro e 3 a casa; possibilità di esplorare nuove culture e citta nei giorni liberi; possibilità di carriera in Europa; vivere un’avventurosa vita con l’equipaggio.

Le selezioni  
L’iter di selezione per gli Assistenti di Volo prevede la somministrazione di un test in lingua inglese e un colloquio con i responsabili HR Ryanair. Per partecipare ai Cabin Crew Day è richiesto ai candidati un abbigliamento formale, non saranno ammessi coloro che adotteranno un look casual. Alle donne si richiede di indossare una gonna al ginocchio, con collant color carne e camicia, mentre gli uomini dovranno avere pantaloni lunghi e camicia.

Come candidarsi
Gli interessati alle assunzioni Ryanair 2018 per Assistenti di Volo Ryanair possono candidarsi compilando questo form presente sul portale di Crewlink.
Altri articoli di "San Cesario"
San Cesario
22/05/2019
Oggi a Lecce la presentazione del nuovo treno che ...
San Cesario
16/05/2019
Il segretario Filctem Cgil Franco Giancane: ...
San Cesario
15/05/2019
Il Resin Food di due creatori salentini permette di ...
San Cesario
14/05/2019
Dal 27 luglio al 20 agosto in Puglia torna la ...
Il 26 maggio sarà la “Giornata del sollievo”: un’occasione utilissima per approfondire ...
clicca qui