Raffica di furti a Lecce. A Nardò rapinata la farmacia comunale

mercoledì 16 maggio 2018
Gli episodi si sono susseguiti in poche ore in diversi punti della città. Indaga la polizia. 

Raffica di furti e rapine tra il pomeriggio e la serata di ieri a Lecce e Nardò. Nel mirino sono finiti due negozi “Acqua e sapone” e la farmacia comunale di Nardò. Nel capoluogo ad agire sono state due donne ed un uomo con un accento all'apparenza barese, che hanno svaligiato i due punti vendita di via Benedetto Croce e viale Marche. Un altro colpo è stato messo a segno, sempre nel pomeriggio, ai danni del supermercato Conad di via Zanardelli: il ladro ha portato via cibi in scatola e superalcolici. In serata infine un rapinatore solitario armato di fucile ha fatto irruzione all'interno della farmacia comunale di Nardò minacciando il titolare per farsi consegnare il denaro, circa 250 euro. Dopo è fuggito a piedi. In tutti gli episodi indagano gli agenti della polizia del capoluogo e del locale commissariato.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/05/2019
I ragazzi sono stati identificati grazie ai filmati dei ...
Cronaca
18/05/2019
L'uomo, di origini rumene, è stato arrestato in ...
Cronaca
18/05/2019
I due soggetti di Vernole sono stati arrestati dopo la ...
Cronaca
18/05/2019
Arriva la riconferma per Roberta Altavilla. Polemica da parte del gruppo di Antonio ...
Un progetto realizzato dal Bambino Gesù con la Onlus La Stella di Lorenzo, ha avviato gli screening ...
clicca qui