Corpi gelatinosi nelle acque di Torre dell'Orso: curiosità tra i bagnanti

venerdì 27 aprile 2018

In un video amatoriale viene registrata la presenza di corpi gelatinosi nelle acque della marina salentina.

Corpi gelatinosi a Torre dell'Orso mentre alcuni bagnanti si godono la frescura delle acque salentine con i primi caldi di stagione: è sorpresa nella marina di Melendugno, questa mattina, dove state avvistate queste strane presenze che hanno fatto pensare da subito a delle meduse morte, non senza qualche allarme.

In realtà, secondo anche le informazioni raccolte, dovrebbe trattarsi di semplici salpe, ovvero appunto animali gelatinosi che abitano il Mediterraneo e che assomigliano molto alle meduse ma si differenziano da esse per caratteristiche, a partire dal fatto che non presentano tentacoli velenosi: quindi, la specie non è urticante o pericolosa per l’uomo. Tra l’altro, la sua presenza è indice di pulizia delle acque, ma, allo stesso tempo, l’eccessivo passaggio in una determinata zona può anche provocare l’eutrofizzazione della stessa, ovvero l’impoverimento dei mari e la prolificazione delle alghe.

 Insomma, non è una presenza preoccupante per l’uomo ma non è in assoluto solo un buon segnale. Solo due settimane fa, occorre ricordare che nella zona Cave di Otranto, invece, un video aveva documentato una preoccupante moria di pesci. 

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
23/02/2020
“C’è uno squalo in mare”: il presunto avvistamento sarebbe ...
Web e Social
21/02/2020
Il messaggio della polizia di Stato che interviene ...
Web e Social
19/02/2020
Montagne di cassette per la frutta, materiale plastico, tubi e polistirolo. Una mega ...
Web e Social
15/02/2020
Ritorno a casa per Maria Grazia Chiuri: il direttore ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui