Papa Francesco in visita per Don Tonino, rinsaldato il gemellaggio tra Alessano e Molfetta

domenica 15 aprile 2018

In attesa della visita del Pontefice, i Comuni dove visse e operò il sacerdote salentino hanno voluto ribadire l’intesa per l’organizzazione.

A pochi giorni dalla visita di Papa Francesco in Puglia, i Comuni di Alessano e Molfetta stringono un patto ancora più forte nel nome di Don Tonino a 25 anni dalla morte. Venerdì mattina a Molfetta, infatti un Consiglio comunale congiunto tra Alessano e Molfetta, alla presenza dei due sindaci, Tommaso Minervini e Francesca Torsello.

All'evento, che si è svolto nell' Aula Carnicella di Palazzo Giovene a Molfetta, hanno partecipato anche il presidente del Consiglio comunale di Alessano, Giuseppe Rizzo, e agli assessori e consiglieri comunali di Alessano. Presenti anche il vescovo di Ugento - S. Maria di Leuca, monsignor Vito Angiuli e il vescovo della diocesi di Molfetta, Ruvo e Giovinazzo, monsignor Domenico Cornacchia.

“Oggi abbiamo rinsaldato il patto di gemellaggio con la città di Molfetta -ha spiegato il sindaco Francesca Torsello-, che insieme a noi tra qualche giorno vivrà il dono della visita pastorale di Papa Francesco sui luoghi della spiritualità di Don Tonino Bello. Insieme collaboreremo sempre di più per rendere fecondo il legame che ci unisce nel solco del pensiero del Profeta di Pace e Vescovo degli ultimi”.

Altri articoli di "Società"
Società
20/09/2019
Interventi per la fognatura a Patù e nelle ...
Società
20/09/2019
Domenica 22 settembre, alle ore 10, nel Mercato di ...
Società
18/09/2019
Un doppio appuntamento per cominciare a pedalare verso ...
Società
18/09/2019
Una delegazione di sette ambasciatori in Italia di alcuni ...
Nell’ospedale pubblico di Lecce si pratica la partoanalgesia (ne abbiamo parlato di recente), ma 35 chilometri ...
clicca qui