"Incontri" alla Galleria Tracce Arte Contemporanea

domenica 8 novembre 2009

Dal 14 al 30 novembre 2009 la Galleria Tracce Arte Contemporanea sita in Lecce alla Corte dei Romiti n. 8, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Lecce, promuove e organizza nelle sale della Galleria la rassegna d'Arte Contemporanea “Incontri” e prevede la partecipazione di 9 artisti locali e nazionali i quali dialogheranno attraverso varie forme d'arte in una sorta di contaminazione culturale, con il chiaro obiettivo di ridurre i confini e le distanze che separano i rispettivi territori di appartenenza, dimostrando e affermando il concetto che la Galleria Tracce si prefigge ormai da tempo, quello di diventare punto di riferimento e di aggregazione per i tanti artisti di talento disseminati nel territorio salentino, giovani e meno giovani, facendoli dialogare e incontrare, dando loro l’opportunità di confrontarsi con altri artisti al di fuori dei nostri confini.
È questa la ricerca e il compito che Fernando Perrone e Vittorio Tapparini, fondatori del Movimento che oggi fa capo alla Galleria Tracce, hanno scelto con tenacia di intraprendere mettendo a disposizione la loro storia personale e la loro indiscussa esperienza acquisita e conquistata in tanti anni di lavoro rispettivamente ognuno nel proprio campo di appartenenza nel panorama delle arti visive. Questi gli artisti: Bruno Barillari, Ugo Buttazzo, Loredana Campa, Antonella Falangone, Federica Greco, Maria Patavia, Massimo Schito, Ornella Stefanelli, Vittorio Tapparini. Info: 0832.306059, www.galleriatracce.com, info@galleriatracce.com.

 

Altri articoli di "Lecce"
Lecce
23/01/2020
A Lecce incontro con gli autori del libro, Antonio Damiani ...
Lecce
23/01/2020
Appuntamento venerdì 24 gennaio alle ore 19 con ingresso libero: sarà ...
Lecce
22/01/2020
Scu e giochi illegali: la maxi operazione "Dirty ...
Lecce
22/01/2020
 Il prossimo 9 maggio saranno presentate a Lecce le creazioni della nuova ...
Continuano a riscuotere successo le nuove ricerche per la cura del cancro: oggi sta facendo parlare moltissimo la ...
clicca qui