Un cane per strada, i cittadini chiamano il veterinario Asl ma nessuno lo recupera

venerdì 21 agosto 2015
Due cittadine rintracciano un cane vagante a Galatina ma nessuno se ne fa carico: denuncia alle associazioni.

Un cane vagante in pericolo per la strada, con tanto di pettorina, due cittadine che chiamano la polizia municipale e il veterinario asl, poi l’inaspettato epilogo: nessuno se ne fa carico. È, come lei stessa dichiara, “sgomenta” Ornella Giannini, cittadina di Galatina, Quanto avvenuto la sera del 18 agosto non se lo spiega. Una normale segnalazione di un cane vagante in città si è trasformato in un nulla di fatto, contrariamente a quanto prescrive la normativa.

I fatti su una strada del paese, quando la signora Giannini ha notato insieme ad un’amica un cane vagante in difficoltà, che rischiava di essere investito da una macchina. Le due signore chiamano allora la polizia municipale, come normalmente accade, per segnalare l’accaduto. “Dopo molte insistenze” spiega “hanno fatto intervenire il veterinario della Asl Luigi Giannini” che però, “dopo aver verificato che il cane non era dotato di microchip, non ha proceduto alla sua cattura e al ricovero al canile di Galatina, lasciandolo quindi per strada, con grande sconcerto dei presenti”.

Il racconto è in una lettera di denuncia scritta dalla stessa cittadina, inoltrata poi alle associazioni Enpa di Galatina e Nuova Lara di Lecce, cui Ornella Giannini chiede di “verificare la liceità del comportamento tenuto dalla Asl, che pur avendo a disposizione un canile comunale, non ha microchippato e ricoverato il cane nella suddetta struttura”.

La polizia locale, rintracciata telefonicamente, aspetta di ricostruire l’accaduto per poter dare delle riposte; mentre il veterinario, dottor Luigi Giannini, non rilascia dichiarazioni, e informa di aver presentato regolare rapporto di quanto avvenuto nelle sedi deputate.

In attesa di capire come sia possibile che un cane vagante venga lasciato in strada, le signore hanno deciso di farsi carico della bestiola, che adesso cerca una casa. 

Altri articoli di "Animali"
Animali
13/08/2019
La causa è dovuta alle barriere colabrodo dell’Unione europea e anche ai ...
Animali
13/08/2019
Coldiretti Puglia lancia l’allarme sugli effetti negli allevamenti: meno 15% di ...
Animali
05/08/2019
Casi di punture a San Cataldo nella giornata di ieri. ...
Animali
04/08/2019
Si tratta di una specie aliena, come chiarisce la ...
 A guardarlo sembra un piccolo mostro fatto di ossa, sebo, denti e capelli, ma con una semplice operazione il ...
clicca qui