Da lunedì torna il freddo artico: rischio nevicate

venerdì 6 febbraio 2015

Dopo il vento e le piogge, torna il freddo artico: possibili nevicate anche sul Salento.

L'affondo di una profonda saccatura artica porterà aria molto fredda fino al cuore del Mediterraneo, con temperature che sul Basso Adriatico raggiungeranno i -38° a 500hPa (circa 5300m slm) e -11° a 850hPa (circa 1400m slm). La sua azione scaverà una vasta struttura depressionaria centrata sull'Egeo, la quale richiamerà venti settentrionali molto forti che accentueranno la percezione del freddo e alimenteranno intense burrasche sulle coste esposte. Il target di riferimento principale è la serata/nottata di domenica fino a martedì, con possibile interessamento anche di parte di mercoledì.

Le precipitazioni restano ancora un'incognita, in quanto molto probabilmente saranno relegate non a fronti ben organizzati (data la lontananza del minimo depressionario) ma all'instabilità atmosferica che, per quanto accentuata, potrà rendere la distribuzione dei fenomeni disomogenea. Una cosa è certa: quello che cadrà sarà neve. Le nevicate potranno risultare localmente abbondanti non solo sui rilievi ma anche su pianure e zone costiere ed allo stato attuale sembrano maggiormente esposti i settori pugliesi centro-meridionali, più vicini al nocciolo freddo in quota.

La situazione è ancora incerta, vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti di domani e dopodomani in quanto piccole variazioni al movimento della saccatura artica in oggetto potranno comportare significativi cambiamenti degli effetti sulle nostre regioni. Vi invitiamo, inoltre, a seguire sempre con un occhio di riguardo i comunicati degli enti ufficiali, quali Aeronautica Militare e Protezione Civile.


Info: MeteoNetwork Puglia

 

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
18/11/2019
Torna a splendere il sole su tutta la Puglia, ma il tempo ...
Meteo
16/11/2019
La giornata di domani sarà segnata da un peggioramento del tempo a causa del ...
Meteo
14/11/2019
Dopo l'allontanamento della perturbazione il tempo ...
Meteo
13/11/2019
Il ciclone Detlef (con presunte caratteristiche di piccolo uragano mediterraneo o ...
L’équipe del professor Carlo Foresta da diverso tempo sta studiando gli effetti di alcuni materiali con ...
clicca qui