Il Pd lancia il suo manifesto politico. Parola d’ordine: uguaglianza

mercoledì 30 gennaio 2013
A Lecce presentazione della campagna elettorale del Pd. Il segretario provinciale Salvatore Capone lancia il suo manifesto politico nel nome dell’uguaglianza sociale.

Giovane, donna, disabile, extracomunitario, omosessuale ma anche meridionale. Sono queste  le categorie su cui il Pd salentino crede che oggi vada ristabilita l'uguaglianza.
Alla presentazione 
della campagna elettorale di Salvatore Capone, segretario provinciale del PD, oggi presso il comitato elettorale del Partito Democratico, si lanciano le parole d’ordine del manifesto politico del Pd.
Teresa Bellanova, Alfonso Rampino e lo stesso Salvatore Capone, indicano la strada verso cui intendono muoversi:

 “La risposta” spiegano “sta nelle nuove strategie politiche da adottare perché il pubblico si faccia realmente carico del welfare. Questo si può fare partendo dalla legge quadro per il terzo settore e arrivando alla copertura finanziaria di interventi a favore delle politiche sociali”. Il mezzogiorno” concludono “deve restare al centro dell'agenda di governo e delle politiche sociali. L'Italia giusta deve partire dal Sud del Paese. Da un sud che unisce dove la lega divide”.

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
24/01/2020
La capogruppo dei pentastellati si è aggiudicata la ...
Politica
23/01/2020
Il primo cittadino di Racale Donato Metallo dice addio alla ...
Politica
23/01/2020
Una serie di finanziamenti permettono al centro salentino ...
Politica
22/01/2020
Lo stanziamento riguarderà la raccolta, la ...
Il paddle è uno sport simile al tennis in cui le pareti della sala dove si pratica diventano parti integranti ...
clicca qui