275, vendesi terreni adiacenti. Un vero affare?

venerdì 9 novembre 2012
Oggi un metro quadro costa 15 euro, ma dopo l’esproprio per i lavori di allargamento il valore sarà al massimo 1,42 euro

Negli ultimi mesi si sono moltiplicati. Soprattutto nel tratto compreso tra Nociglia e Surano, i cartelli ‘Vendesi’ non si contano più. Affissi sui muri, sui pali, sulle recinzioni dei giardini.
Costeggiano, da un lato e dall’altro, la carreggiata, per proporre la vendita -e a volte la svendita- di capannoni, case, terreni. Sono gli stessi fondi interessati dal passaggio della nuova statale 275, che in quel tratto prevede il raddoppio delle corsie esistenti, travolgendo le proprietà che insistono ai suoi bordi.
Sarà un caso, ma la corsa alla vendita coincide con l’invio da parte di Anas delle prime lettere che comunicano l’avvio della procedura di esproprio. Un dettaglio, però, che in molti, sia agenzie che privati, trascurano di comunicare ai possibili acquirenti. 

La grande fuga è, insomma, iniziata. Ed ora è “si salvi chi può”. Il prezzo di vendita medio, attualmente, è di 15 euro al metro quadro. Un affare? Macché.
Gli stessi terreni saranno indennizzati, dopo l’esproprio, secondo un tariffario che prevede 0,42 euro a mq per i fondi classificati come pascolo; 0,76 cent a mq per i seminativi; 1,42 euro a mq per gli uliveti.
Senza contare, ovviamente, un altro costo, quello dei lunghissimi tempi burocratici che solitamente accompagnano procedure di questo tipo, con ristori economici accreditati dopo anni. Particolari, di certo non di poco conto, che forse sarebbe il caso di comunicare! 

 
Tiziana Colluto 

(fonte: Belpaese
Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
13/02/2020
Domani le proteste in Puglia. Filcams Cgil, Fisascat Cisl, ...
Economia e lavoro
12/02/2020
Secondo la Femca Cisl la positiva situazione sarebbe il ...
Economia e lavoro
07/02/2020
I sindacati chiedono interventi per fronteggiare ...
Economia e lavoro
06/02/2020
Taglio del nastro con il segretario generale della Cgil Lecce, Valentina Fragassi: ...
Uno studio internazionale sull’autismo, pubblicato il 23 gennaio 2020 sulla rivista “Cell”, a cui ...
clicca qui