Turismo. Chiamata a raccolta per il Travel Trade di Rimini

giovedì 13 settembre 2012
La Camera di Commercio di Lecce, sarà presente alla prossima edizione della manifestazione “TTI Travel Trade Italia”, che si terrà a Rimini dal 18 al 20 ottobre La manifestazione rappresenta un punto di riferimento per quanti operano nel settore.
Si tratta di un workshop della durata di due giorni e mezzo, durante i quali buyer nazionali e internazionali incontreranno secondo un calendario prestabilito le aziende ricettive italiane per costruire e pianificare la commercializzazione del Prodotto Italia sui mercati mondiali, per conoscere le novità dell'offerta e individuare prodotti inediti, per trovare nuovi partner e siglare i relativi accordi. Nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto con la Provincia di Lecce per l’anno 2012 e finalizzato a realizzare iniziative congiunte a supporto del sistema turistico salentino,  anche la Camera di Commercio di Lecce partecipa alla manifestazione con uno spazio espositivo di 64 mq, completamente allestito e destinato agli operatori turistici salentini partecipanti (tour operator e agenzie specializzate nel prodotto Italia, alberghi e strutture ricettive, consorzi turistici, servizi per il turismo, etc.). Le imprese avranno, inoltre, l’opportunità di accedere all’area riservata destinata agli appuntamenti con i buyers italiani ed esteri. La quota di partecipazione alla manifestazione è di 300 euro.  Le imprese interessate avranno tempo fino al 21 settembre per iscriversi. Per informazioni contattare l’Ufficio Sviluppo Economico dell’ente camerale (0832/684245) 
Altri articoli di "Turismo"
Turismo
21/05/2019
Torre Lapillo è tra le mete più ricercate su Subito, Bari nella top ten ...
Turismo
16/05/2019
Mino Borraccino, assessore allo Sviluppo Economico  della Regione Puglia: ...
Turismo
13/05/2019
Un'autentica "invasione spagnola" attesa a Lecce ...
Turismo
06/05/2019
Il traffico di passeggeri aumenta del 9,8% , del 17,5% ...
Il 26 maggio sarà la “Giornata del sollievo”: un’occasione utilissima per approfondire ...
clicca qui