30 grammi di cocaina: fermato 22enne leccese

domenica 9 settembre 2012

Avrebbe potuto realizzare oltre 100 dosi di coca con i 30 grammi in suo possesso. A fermare lo spacciatore i Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Lecce che hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Damiano De Blasi, 22enne, sorpreso con diversi pezzi di cocaina allo stato puro.

Durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari hanno notato il giovane dirigersi verso luoghi abitualmente frequentati da tossicodipendenti. Così hanno deciso di seguirlo e sottoporlo ad un controllo di polizia che ha avuto esito positivo: occultati all’interno di un cassettino dell’autovettura sono stati infatti scoperti diversi pezzi di cocaina, allo stato puro.

Il valore di quanto sequestrato è ingente: la cocaina, debitamente “tagliata”, avrebbe potuto fornire oltre 100 dosi da immettere sul mercato della droga.

De Blasi è stato arrestato. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
07/12/2019
L’incidente è accaduto ieri pomeriggio : ...
Cronaca
07/12/2019
Del ragazzino di 6 anni scomparso da Racale nel 1977 non ...
Cronaca
06/12/2019
Nel pomeriggio di oggi è scattato il sequestro dei ...
Cronaca
06/12/2019
Il colpo risucito solo in parte per l'intervento delle ...
Gli esperti partono da un concetto chiave quando si parla di medicine da somministrare ai più piccoli: non ...
clicca qui