Rissa per droga, arrestati ferito e accoltellatore

domenica 9 settembre 2012

L’aggressore di Luca Greco, il 40enne di Squinzano colpito ieri pomeriggio con diverse coltellate ha un nome: si tratta di Marino Manca, coetaneo e concittadino della vittima, arrestato per tentato omicidio.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nel corso di una violenta lite Greco veniva colpito da numerosi fendenti al corpo, alle braccia e al capo, uno ad un polmone, tanto da rendere necessario un intervento chirurgico e il ricovero in prognosi riservata.

A casa della vittima in contrada Carli, gli investigatori, dopo un’attenta perquisizione, hanno scoperto circa 40 grammi di cocaina purissima, possibile causa del litigio tra Greco e Manca e forse una terza persona.

Le ricerche del sospettato si sono concluse presso la sua abitazione dove l’uomo è stato rintracciato con segni evidenti di ferite alle braccia: alla richiesta di spiegazioni Manca ha spiegato in maniera poco plausibile di essere caduto.

L’incontro tra i tre avrebbe dovuto portare ad un accordo, un pagamento o un chiarimento.

Greco è stato dichiarato in arresto per il possesso della droga  

Le indagini del Reparto Operativo e della Compagnia Carabinieri di Campi Salentina continuano, in attesa degli interrogatori di garanzia.

   

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
11/12/2019
Rintracciano il ladro che le aveva sottratto poco prima il ...
Cronaca
11/12/2019
Paura a bordo e un ritardo di nove ore per il decollo ...
Cronaca
11/12/2019
Con delle grosse mazze hanno mandato in frantumi la porta ...
Cronaca
11/12/2019
Le indagini dei carabinieri hanno permesso di rintracciare ...
La mortalità a causa delle patologie cerebrovascolari è ancora troppo alta, senza contare che sono la ...
clicca qui