Preso a coltellate davanti a casa, grave quarantenne

sabato 8 settembre 2012

Sono gravi le condizioni di Luca Greco, 40enne di Squinzano accoltellato ieri pomeriggio. L’uomo che vive nelle campagne in periferia tra Squinzano e Trepuzzi, è stato colpito con diverse coltellate all’addome, alla testa e alla testa prima di riuscire a chiamare in aiuto i sanitari del 118.

La ricostruzione dei fatti porterebbe a far pensare ad un confronto con l’aggressore degenerato in maniera violenta: Greco avrebbe fatto entrare qualcuno dentro casa, forse più d’una persona, e qui le cose avrebbero preso una brutta piega.

Colpito più volte con un coltello, l’uomo sarebbe riuscito ad uscire di casa, mentre l’aggressore si sarebbe dileguato facendo scomparire l’arma.

Le indagini dei Carabinieri puntano a individuare il movente del tentato omicidio e partono dal fatto che la vittima fosse già conosciuta alle forze dell’ordine in quanto sorvegliato speciale.

Ricoverato al “Vito Fazzi", Greco, se pur sottoposto ad un’operazione, non corre pericolo di vita: l’uomo sarà sentito nei prossimi giorni dagli inquirenti. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/12/2019
L'incidente ieri alle 17.45 lungo la provinciale ...
Cronaca
09/12/2019
I lavori saranno ultimati prima di marzo. Fra due mesi il ...
Cronaca
09/12/2019
Il ricorso di una signora salentina e promosso ...
Cronaca
09/12/2019
L'uomo è stato fermato dai poliziotti per un controllo nel pomeriggio di ieri in ...
Insieme al dottor Eugenio Romanello, dermatologo di grande esperienza per le malattie veneree, a Lecce va in pensione ...
clicca qui