“Premio Ilaria Alpi”. Il Salento vince ancora

sabato 8 settembre 2012

Sono la giornalista Lucia Portolano e il cameraman Emiliano Buffo i vincitori del “premio Ilaria Alpi” 2012 per la categoria televisioni locali e regionali.

Il servizio ‘Mesagne e la Scu’ realizzato per ‘L'indiano’, la trasmissione di approfondimento di TeleRama per regia di Stefano De Tommasi, “descrive il rapporto tra la comunità  di Mesagne e la sacra corona unita, come la città  ha reagito negli anni e cosa esiste ancora della Scu dopo le rivelazioni dell'ultimo pentito. All’interno l'intervista realizzata da Lucia Portolano al padre del collaboratore di giustizia, Ercole Penna, e considerato a suo tempo uno dei primi boss della Scu mesagnese”.

Lusinghiera la motivazione della giuria: “Quando la televisione locale svolge fino in fondo il suo ruolo di strumento per conoscere le persone e il territorio in cui opera. Lucia Portolano, nel suo lavoro, racconta una comunità e ne indaga i rapporti con la Scu. Spirito civile e acuta passione giornalistica contraddistinguono questo servizio sulla comunità di Mesagne e sulla sua reazione alla sacra corona unita”.

Un premio ancora più significativo  perché sottolinea l’impegno costante da parte di giornalisti e operatori nonostante il momento drammatico per l’emittenza locale. Crisi di cui è stata vittima la stessa Portolano costretta a lasciare la collaborazione con TeleRama.  

Durante la cerimonia di premiazione nel Palacongressi di Riccione, condotta dalla giornalista del TG1 Tiziana Ferrario, riconoscimento anche per il direttore di Trnews Danilo Lupo, già vincitore nell'edizione 2011 che con un altro ‘Indiano’, quello dedicato a ‘La rivolta dei migranti, le minacce dei caporali: dov'è lo stato a Nardò’, con le riprese di Andrea Giannattasio è rientrato nella  rosa dei tre finalisti.


Il presidente della Provincia, Antonio Gabellone si è congratulato:


"Per il secondo anno consecutivo un’intelligenza del Salento si impone nel maggior premio giornalistico d’inchiesta del nostro Paese. Di più, due dei tre lavori sul podio sono prodotti nel Salento e dalla redazione giornalistica di TeleRama, da decenni consolidatasi come importante infrastruttura culturale del nostro territorio e fucina di talenti del giornalismo.Sincera soddisfazione e i complimenti dell’Amministrazione Provinciale di Lecce, per il prestigioso premio conferito alla giornalista Lucia Portolano ed al suo cameraman Emiliano Buffo, che con il loro lavoro d’inchiesta sulla Scu hanno bissato il successo dell’altrettanto delicato, scottante e vibrante lavoro di Danilo Lupo dello scorso anno, quando il cronista salentino ebbe il merito di strappare il velo del silenzio e della indifferenza sulla situazione di “Boncuri” e dei migranti del Salento”.   
Altri articoli di "Eventi"
Eventi
19/05/2019
Appuntamento domani sera a partire dalle 21.30 presso i giardini William ...
Eventi
18/05/2019
E' partita già alla grande l'edizione 2019 di “Leverano in fiore”. ...
Eventi
16/05/2019
È stata ufficializzata la candidatura della città ionica per organizzare i ...
Eventi
15/05/2019
È stato presentato il forum internazionale “Martano città ...
Un progetto realizzato dal Bambino Gesù con la Onlus La Stella di Lorenzo, ha avviato gli screening ...
clicca qui