Nove piante di marijuana in casa: arrestato neretino

sabato 8 settembre 2012

In casa aveva una ben nove piante di marijuana. Sono scattati gli arresti questa mattina per Luigi Alemanno, 45enne di Nardò, dopo la scoperta da parte dell’esistenza della “speciale” coltivazione.

I militari hanno avuto iniziato ad avere sospetti dopo diversi giorni di appostamenti ed osservazione nei pressi della casa del sospettato ancora in ristrutturazione.  
 

Entrati nell’abitazione la conferma delle ipotesi investigative: in un pozzo luce scoperto sono state rinvenute ben 9 piante di marijuana, alte più di due metri, curate con particolare attenzione dal proprietario. L' intervento dei carabinieri ha rovinato i piani del neretino: sequestrate le piante e l’uomo, su indicazione del magistrato di turno, è stato dichiarato in arresto e condotto presso il carcere di Borgo San Nicola a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
11/12/2019
Rintracciano il ladro che le aveva sottratto poco prima il ...
Cronaca
11/12/2019
Paura a bordo e un ritardo di nove ore per il decollo ...
Cronaca
11/12/2019
Con delle grosse mazze hanno mandato in frantumi la porta ...
Cronaca
11/12/2019
Le indagini dei carabinieri hanno permesso di rintracciare ...
La mortalità a causa delle patologie cerebrovascolari è ancora troppo alta, senza contare che sono la ...
clicca qui