Agguato di Copertino, si è costituito il sospettato

venerdì 7 settembre 2012

Giuseppe Nicola Vangeli, 41 anni, di Copertino, colui che le forze dell'ordine inseguivano da giorni per il tentato omicidio di Luigi Margari  si è costituito oggi pomeriggio.

Vangeli si è presentato presso la stazione dei carabinieri di Copertino con i suoi avvocati, affermando di sapere di essere "ricercato" per l'accaduto, ma dichiarandosi estraneo al fatto. Nonostante le affermazioni di Vangeli, i carabinieri, nel corso delle indagini ancora in atto, da subito hanno ritenuto con convinzione che l’uomo protagonista del litigio con la vittima, che ha preceduto di qualche istante il tentativo di omicidio, fosse proprio Vangeli. Gli ulteriori elementi di prova raccolti dai militari di Copertino e Gallipoli hanno consentito di sottoporre a fermo di polizia giudiziaria l’indagato, in stretta sinergia con il magistrato che ha la direzione delle indagini. Vangeli non ha aggiunto altro sulla vicenda. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola.

http://www.leccesette.it/dettaglio.asp?id_dett=8437&id_rub=139 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/12/2019
L'incidente ieri alle 17.45 lungo la provinciale ...
Cronaca
09/12/2019
I lavori saranno ultimati prima di marzo. Fra due mesi il ...
Cronaca
09/12/2019
L'uomo è stato fermato dai poliziotti per un controllo nel pomeriggio di ieri in ...
Cronaca
09/12/2019
L’incidente questa mattina sulla circonvallazione di ...
Insieme al dottor Eugenio Romanello, dermatologo di grande esperienza per le malattie veneree, a Lecce va in pensione ...
clicca qui