Gallipoli, da un anno picchiava mamma e sorella: arrestato

venerdì 7 settembre 2012
Le vittime percosse anche con oggetti.

I militari della compagnia di Gallipoli sono intervenuti all’alba, ma era da ore che Danny De vita, 23enne del posto, infieriva contro la madre e la sorella minorenne. La furia del giovane da tempo trovava sfogo in famiglia, pare infatti che le due donne sopportassero da più di un anno la violenza del famigliare. I militari, intervenuti hanno constatato che il 23enne per percuotere le due congiunte inermi, aveva addirittura utilizzato degli oggetti, in particolare un cavo elettrico. La madre, accompagnata in ospedale, ha riportato difatti ecchimosi ed escoriazioni, fortunatamente solo lievi. Cinque giorni di prognosi per lei e anche per la figlia. Adesso il violento sarà processato per direttissima.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
11/12/2019
Rintracciano il ladro che le aveva sottratto poco prima il ...
Cronaca
11/12/2019
Paura a bordo e un ritardo di nove ore per il decollo ...
Cronaca
11/12/2019
Con delle grosse mazze hanno mandato in frantumi la porta ...
Cronaca
11/12/2019
Le indagini dei carabinieri hanno permesso di rintracciare ...
La mortalità a causa delle patologie cerebrovascolari è ancora troppo alta, senza contare che sono la ...
clicca qui