La Taranta, da "Cielo" fino ai militari in Afghanistan

venerdì 17 agosto 2012
Il Concertone sbarca in diretta sul canale 26 del digitale terrestre. Per la prima volta va in onda per il contingente italiano a Herat.
Da casa, comodamente. Oppure da Herat, tra gli scoppi delle bombe e l’afa. La novità di quest’anno si chiama Cielo, il canale della piattaforma Sky, in chiaro sul digitale terrestre, grazie al quale la diretta del concertone della Notte della Taranta del 25 agosto potrà essere seguita fin dalle più remote parti del mondo. La richiesta, esplicita, è venuta da lontano, dall’Afghanistan, e precisamente da Herat dove il contingente italiano ha una sostanziosa rappresentanza salentina. Si chiamano ‘Lu circulu degli guastasi’, 60 giovani militari che, da laggiù, si muoveranno al ritmo serrato della pizzica. Oltre che su Cielo (canale 26 del digitale terrestre a partire dalle 21.55), la diretta radiofonica sarà garantita da Radio3, canale Rai dedicato alla cultura e ai costumi d’Italia. Inoltre, grazie al partenariato tra la Fondazione La Notte della Taranta e Google inc., il Concertone finale del Festival potrà essere seguito da ogni parte del mondo in live streaming su YouTube, sul canale “nottedellatarantatv”.

La presentazione di tutti i particolari di questa edizione è avvenuta questa mattina a palazzo Adorno con il vicepresidente della Fondazione La Notte della Taranta, Raffaele Gorgoni, i consiglieri della omonima Fondazione Sergio Blasi e Luigino Sergio, il Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone e il colonnello Massimo Spagnuolo, Comandante Reggimento Addestrativo della Scuola di Cavalleria di Lecce.
Altri articoli di "Eventi"
Eventi
24/05/2019
Tre giorni di esposizioni di fiori, di arredamento e progettazione giardini ad ...
Eventi
19/05/2019
Appuntamento domani sera a partire dalle 21.30 presso i giardini William ...
Eventi
18/05/2019
E' partita già alla grande l'edizione 2019 di “Leverano in fiore”. ...
Eventi
16/05/2019
È stata ufficializzata la candidatura della città ionica per organizzare i ...
È ancora la colonscopia classica l’esame più sicuro per individuare un cancro al colon o altri tipi ...
clicca qui