Torna Sound Res, dal 9 al 27 tutto attorno a John Cage

giovedì 9 agosto 2012
Torna Sound Res, la residenza dedicata alla musica contemporanea internazionale che ogni anno si tiene nel Salento e che quest'anno rende omaggio al genio di John Cage. 
La nona edizione del programma di residenza, festival e scuola intensiva per la nuova musica Sound Res si concentra infatti sull’opera del compositore americano che quest'anno avebbe compiuto un secolo di vita, attraverso un tributo che, per oltre due settimane, riflette sulla portata di Cage attraverso performance, concerti, happenings, una tavola rotonda e una mostra, tutti eventi gratuiti e accessibili al pubblico
Tra gli ospiti internazionali numerosi solisti ed ensembrle, alcuni dei quali hanno anche collaborato direttamente con Cage. Tra gli ospiti nazionale invece spunta il nome di Mauro Pagani, che segna "Terantares", tappa in tandem con il festival de La Notte della Taranta, di cui in passato è stato maestro concertatore. 

Dai newyorkesi Talujon Percussion Quartet alla Modular Ensemble del conservatorio di Cagliari, l’ensemble del Conservatorio Piccinni di Bari Luigi Morleo e Kroupalon Trio, e diversi eccezionali solisti della scena internazionale come la violoncellista Wendy Sutter, la pianista Vicky Chow, il chitarrista Gyan RileyBohdan HilashSilvie Jensen. Tra i musicisti salentini coinvolti nella residenza: Luca TarantinoMassimo Carrieri, Valerio DanieleVito de Lorenzi, Roberto Chiga, Enza Pagliara, i Cantori dei Menamenamo’Admir Shkurtaj. 

I workshop e le masterclass saranno si terranno  presso l'Ammirato Culture House di via di Pettorano 3 a Lecce, gli happening e le performance site specific sono programmate per il 9, il 20 e il 27 agosto.

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
14/11/2019
Venerdì 15 novembre, alle ore 16.00, presso il ...
Cultura
13/11/2019
Ogni giovedì microfono aperto per l’Archivio ...
Cultura
08/11/2019
Al Forum per il diritto allo studio tenutosi oggi a Lecce ...
Cultura
07/11/2019
Venerdì sera il sipario del Politeama Greco di Lecce si aprirà per lasciar ...
L’équipe del professor Carlo Foresta da diverso tempo sta studiando gli effetti di alcuni materiali con ...
clicca qui