Al “Capozza” a settembre ritorna l'Italia under 21

venerdì 20 luglio 2012
Nonostante la delusione per la mancata iscrizione al torneo di serie D da parte della Virtus Casarano, lo stadio comunale casaranese del “Capozza” ritornerà ad ospitare l'azzurro delle nazionali giovanili. La città salentina è stata scelta come sede delle due gare di qualificazione al campionato europeo, che l’Under 21 giocherà contro Liechtenstein (6 settembre) e Irlanda (10 settembre). Così l'Italia under 21 -sarà diretta da Davis Mangia (al posto di Ciro Ferrara approdato sulla panchina della Sampdoria)- ritorna sulla stessa erbetta, che l'ha vista trionfare lo scorso 15 novembre contro l'Ungheria per 2-0, grazie alle reti di Gabbiadini e Paloschi.
 
Pasquale Marzotta

(fonte: Belpaese)
Altri articoli di "Calcio"
Calcio
18/10/2019
Fischietto all'esordio in Serie A quello designato per ...
Calcio
18/10/2019
Pronte ad approfittare di un possibile passo falso delle ...
Calcio
18/10/2019
Da due giorni è tornato nel gruppo guidato da ...
Calcio
17/10/2019
Il terzo anello verde dello stadio San ...
Il piede torto congenito è una malformazione di ossa e articolazioni che colpisce uno o due neonati su mille: ...
clicca qui