Minacce di morte al figlio e alla ex, arrestato stalker

venerdì 20 luglio 2012
Ubriaco, costringeva la donna a subire vessazioni e a vivere nel terrore.

La separazione era un fatto da tempo, ma lui non se ne capacitava. E così, come troppo spesso accade, ha perseguitato la ex moglie a lungo, fino ad arrivare a minacciare di morte lei ed il figlio. È una storia di paura e tormento quella vissuta da una donna leccese di 51 anni, che ha dovuto difendersi e nascondersi dall’ex, Nicola Cassano, anche lui 51 anni, di Taviano, persona già conosciuta dalle forze dell’ordine. Una storia di stalking cui hanno posto fine gli investigatori della squadra Mobile di Lecce che ieri sera, su mandato il gip del Tribunale di Lecce Carlo Cazzella, hanno assicurato l’uomo alla giustizia. Lo stalker, dedito anche all’alcol, sarebbe arrivato al punto di minacciare anche il figlio di morte se quest’ultimo non gli avesse riferito della vita sentimentale della madre. Adesso è ai domiciliari.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/09/2019
L’incendio all’interno del deposito, in località Borgo San Nicola. ...
Cronaca
15/09/2019
L'automobilista è stato fermato dai carabinieri e si ...
Cronaca
15/09/2019
 L’incidente è avvenuto poco fa, in via ...
Cronaca
15/09/2019
L’episodio nella notte tra venerdì e sabato: ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui