Eroina nella gamba del tavolo, arrestati in due

venerdì 20 luglio 2012
La centrale dello spaccio in una abitazione di Monteroni.

Due arresti ieri a Monteroni. Con l’accusa di spaccio di eroina sono stati fermati due uomini del posto: Salvatore Presicci, 42 anni, e Francesco Spedicato, di 48.
L’arresto è stato effettuato dai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, che già da qualche giorno tenevano sotto controllo i due. Intorno all’abitazione di Presicci, persona già nota alle forze dell’ordine, i militari avevano infatti notato un concitato movimento di persone sospette. L’osservazione è continuata anche ieri, quando i militari hanno deciso di fermare alcuni consumatori. La conferma è arrivata quando addosso a uno di questi è stata ritrovata una dose di eroina. Da questo è scaturita la perquisizione della sua abitazione, dove è poi stato trovato anche Spedicato. Su entrambi sono state rinvenute due dosi di eroina, ma il rinvenimento di circa 850 euro in contanti, ha fatto comprendere che doveva esserci anche qualcos’altro. La pazienza degli uomini del Capitano Marro è stata poi premiata dal ritrovamento di quasi altri 50 grammi di eroina, dello stesso tipo di quella già trovata, occultati all’interno di una gamba di un tavolo in plastica. Inoltre è stato rinvenuto tutto l’armamentario per il confezionamento delle dosi, ovvero tre bilancini di precisione, cellophane, bustine, nastri isolanti, telefonini e altro, tutto sottoposto a sequestro. I due sono adesso ospiti della Casa Circondariale di Lecce.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/08/2019
Un ricco calendario di eventi civili e religiosi, nel cuore ...
Cronaca
17/08/2019
Sequestro di scarpe sportive contraffatte da parte della ...
Cronaca
17/08/2019
L’incendio si è sviluppato questa mattina a ...
Cronaca
17/08/2019
L'episodio al lido Zen, i proprietari: "Condotta ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui