Guerra nel Pdl. Martella contro D'Antini su "progetto mamme"

martedì 17 luglio 2012
La guerra post-elettorale nel Pdl non è finita e si gioca sul doppio fronte Provincia e Comune di Lecce. In una nota il consigliere comunale di Palazzo Carafa, Roberto Martella, bacchetta l'assessore alle Pari opportunità di Palazzo dei Celestini, Filomena D'Antini. "Mi sorprende che il progetto delle mamme commesse in numero di 26 unità si espleti esclusivamente nella città di Surbo Brico Center e nella città di Lecce City Moda e Nemola, dove ruota l’attività politica dell’Assessore Filomena D’Antini - Solero", scrive Martella.
"Nei comuni di Tricase, Maglie, Galatina, Gallipoli, Nardò, Campi, Cavallino, non esistono mamme commesse e centri commerciali?".
"Registro che siamo alla fine di una campagna elettorale difficile a Lecce e ne inizia una nuova a Surbo.
La politica non può essere usata a misura di assessore, ma deve essere utilizzata a misura dei cittadini in scala provinciale.
Probabilmente l’assessore mi risponderà che solo queste tre ditte hanno risposto al bando, sicuramente sarebbe stato importante e trasparente spalmare le 26 unità su scala provinciale, per non generare dubbi legittimi nella gente.
Sarebbe stato, inoltre, importante, in questo tempo di crisi, che anche i piccoli commercianti fossero coinvolti in questo tipo di attività come richiesto lecitamente dal consigliere Antonio Lamosa, lasciando loro una quota paritaria come il grande commercio".
Va ricordato che il marito dell'assessore provinciale è il consigliere comunale del Pdl Vittorio Solero, un tempo sodale di Martella ma oggi nemico giurato. Di fronte alla guerra interna al partito, il presidente della Provincia, Antonio Gabellone ribatte: "sono certo che Martella darà il suo contributo ma il progetto e la sua validità per la conciliazione donne-lavoro non vanno messe in discussione". Di fronte all'evidenza di un conflitto interno del partito, però, Gabellone che è anche il coordinatore provinciale del Pdl, comment: "non parlerei di guerre, ma forse un maggiore confronto interno sarebbe utilile, la conciliazione serve anche nei partiti". 

 
 
 
 
Altri articoli di "Politica"
Politica
19/08/2019
Oggi, a Palazzo dei Celestini, i sindaci hanno espresso il ...
Politica
18/08/2019
Il consigliere regionale del M5S torna a chiedere ...
Politica
15/08/2019
Polemica politica a Maglie dopo la decisione di chiudere la ...
Politica
15/08/2019
Il senatore salentino del Partito Democratico contro il ...
 A guardarlo sembra un piccolo mostro fatto di ossa, sebo, denti e capelli, ma con una semplice operazione il ...
clicca qui