MedLS:Italia e Grecia puntano sulla dieta mediterranea

lunedì 16 luglio 2012
Un progetto Interreg per valorizzare la buona alimentazione mediterranea.

Al via da domani, a Leverano, il progetto Mediterranean Life Style- MedLS, approvato nell’ambito del Programma Europeo di Cooperazione Territoriale “Grecia-Italia” 2007-2013 e predisposto dal Comune di Leverano, leader partner, in collaborazione con Provincia di Lecce, Comune di Fragagnano (Taranto), Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali, Development Enterprise of Achaia Prefecture, Prefettura di Corfù e Prefettura di Ioannina.?Il progetto, finanziato per l’importo complessivo di € 1.304.250,00, di cui € 978.187,50 a valere su fondi FESR e € 326.062,50 con cofinanziamento nazionale, promuove lo scambio tra la Puglia e la Grecia affinché le eccellenze dei rispettivi territori siano riconoscibili attraverso un marchio comune, denominato MedLS, per creare un valore aggiunto in grado di valorizzare in modo strategico la ricchezza locale.?"E’ un progetto di sviluppo integrato - dichiara il sindaco di Leverano, Giovanni Zecca – che diffonde, attraverso la dieta mediterranea, le migliori pratiche di buona alimentazione, nell’ottica di una visione strategica comune tra Grecia e Italia, per uno sviluppo locale e internazionale di entrambe le territorialità, dislocato su più livelli (culturale, turistico, alimentare, artigianale, sanitario, ecc.)".?Il progetto Interreg sulle due sponde del Mediterraneo, valorizza il territorio, contribuendo con le proprie peculiarità enogastronomiche a dettare uno stile di vita adeguato e propedeutico per una buona e sana qualità di vita.
Fabiana Pacella

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
16/02/2020
Torna a Martignano il Carnevale della Grecìa ...
Cultura
13/02/2020
Stasera il prologo dei festeggiamenti con l’inizio del settenario per il patrono di ...
Cultura
13/02/2020
A meno di due mesi dalla sua riapertura fervono i preparativi all’interno di ...
Cultura
10/02/2020
La neonata associazione sarà presieduta per due ...
Ogni anno vengono diagnosticati circa 1500 casi di tumore in Italia, che interessano bambini in età pediatrica ...
clicca qui