Antonio Tesoro su mercato, serie cadetta e calcioscomesse: "Puntiamo su Benassi e Giaco"

lunedì 9 luglio 2012

In esclusiva per tuttob.com ha parlato Antonio Tesoro. Di seguito riportiamo le dichiarazioni su mercato e calcioscomesse da parte del nuovo patron giallorosso.

Prima settimana milanese di mercato: come procede la costruzione del nuovo Lecce?

"Molto bene. Stiamo avendo diversi colloqui, ma la base da cui ripartiamo è davvero interessante e all'altezza".

Tanti nomi che circolano: da Gabionetta a Scardina.

"Gabionetta è un ottimo giocatore, ma non lo stiamo trattando. Su Scardina per il momento non c'è nulla".

In attacco potrebbe andar via Cacia.

"Ha un'offerta dalla Serie A ed è probabile che possa partire".

Tanti richieste invece per Falco e Chiricò.

"Falco è stato richiesto da diversi club importanti. Le posso svelare di aver ricevuto un'offerta molto importante per la metà del suo cartellino ma ho detto no. Erano davvero tanti soldi, spero di non pentirmene (risata ndr). Chiricò piace al Crotone e ad altri club, tuttavia non vogliamo privarcene".

A proposito di gioielli avete blindato anche Falcone.

"Anche lui è un grande talento e un patrimonio del Lecce: resterà con noi".

Benassi e Giacomazzi hanno richieste di categoria superiore.

"La nostra volontà sarebbe quella di trattenerli con noi. Hanno un contratto e puntiamo a far sì che possano restare. Per noi sono intoccabili".

Qualcuno ha manifestato preoccupazione per le sorti del club a causa dell'inchiesta sul calcioscommesse. Qual'è il suo stato d'animo?

"Siamo tranquillissimi. Non sto scherzando. Anzi le dico di più: alla nostra società non è ancora arrivato alcun deferimento. Il resto sono solo chiacchiere". 

 

Lorenzo Cafarchio


(fonte: Salentosport.net)

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
05/12/2019
La partita del camionato Dilettanti si giocò l'8 ...
Calcio
05/12/2019
L'iniziativa del Lecce Club  per commemorare ...
Calcio
04/12/2019
"Se valuto solo il primo tempo - ha dichiarato - non ...
Calcio
04/12/2019
Dura sconfitta per i salentini che hanno mostrato una ...
Gli esperti partono da un concetto chiave quando si parla di medicine da somministrare ai più piccoli: non ...
clicca qui