“Nel castello di Barbablù” al teatro comunale di Nardò

giovedì 13 febbraio 2020

Appuntamento domenica 16 febbraio, alle ore 17, al teatro comunale di Nardò per la rassegna “Piccoli sguardi”.

Continuano le domeniche pomeriggio a teatro con mamma e papà, grazie alla rassegna Piccoli Sguardi, ideata per gli spettatori più piccoli. Domenica 16 febbraio, alle 17, è la volta della compagnia Kuziba Teatro con uno spettacolo che non smette mai di emozionare “Nel castello di Barbablù. Ma anche tu hai paura quando sei al buio e ti senti solo e non sai dove andare?”, regia e drammaturgia di Raffaella Giancipoli.

Chi da bambino non ha mai avuto paura del buio? E cosa rappresenta il buio, se non tutto ciò che non conosciamo, ciò che non riusciamo a vedere chiaramente? Con questo lavoro la compagnia Kuziba propone un viaggio metaforico verso l’ignoto, tra piccole esitazioni e grande curiosità, che permette a tutti i bimbi, ma anche ai più grandi, di sfidare le proprie paure.

Sinossi

Dentro questa storia c'è un castello, dentro al castello c'è un uomo dalla lunga barba blu, e poi ci sono una giovane sposa, una sorella, una madre, due fratelli e un labirinto di corridoi, porte e scale tutto da scoprire. Dentro questa storia ci sono i giochi che si fanno al buio, i segreti sotto i tavoli, i divieti che i genitori impongono ai figli e c'è una piccola chiave che apre la porta di una stanza proibita. Proibita fino a quando lei, la giovane sposa di Barbablù, non decide di ascoltare il suo istinto e aprirla. Dietro questa porta troverà qualcosa di misterioso. Nel castello di Barbablù è un viaggio avventuroso dentro ciò che non conosciamo ancora di noi stessi e del mondo che ci circonda, è un percorso dentro la curiosità che ci permette di sfidare le nostre paure e che ci racconta di come a volte la disobbedienza può essere un passaggio importante per diventare grandi.

NEL CASTELLO DI BARBABLÙ

(ma anche tu hai paura quando sei al buio e ti senti solo e non sai dove andare?)

Kuziba Teatro

con: Livio Berardi, Rossana Farinati, Annabella Tedone

disegno luci: Beatrice Mazzone

scene: Bruno Soriato

regia e drammaturgia: Raffaella Giancipoli

età consigliata: 7-14

 La rassegna Piccoli Sguardi è a cura della Compagnia TerraMmare teatro in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

ORARI: Ingresso ore 16:30 - Sipario ore 17:00

INFO BIGLIETTERIA (mercoledì 16:00/ 19:00 - sabato 09:00/12:00)

tel. 0833.602222 - 0833.571871 - 320.8949518 - 329.3504825

Prossimo appuntamento per la rassegna Piccoli Sguardi:

domenica 1 marzo 2020, ore 17:00

Inti associazione culturale

ZANNA BIANCA, DELLA NATURA SELVAGGIA

di Francesco Niccolini (liberamente ispirato ai romanzi di Jack London) 
Altri articoli di "Teatro"
Teatro
21/02/2020
Lo spettacolo “Le mie donne” con Paolo Briguglia, Serena Guida e Sade ...
Teatro
20/02/2020
Primo appuntamento, venerdì 21 febbraio, alle ore 21 per la Rassegna Teatrale ...
Teatro
17/02/2020
Una nuova produzione di Ergo Sum dedicata alle grandi donne del 900. Cosa hanno in ...
Teatro
16/02/2020
Due appuntamenti teatrali destinati alle famiglie nella giornata di oggi. (UNA)REGINA ...
I culti distruttivi si impossessano della vita degli adepti come un morbo, gradualmente, isolandoli, dando false ...
clicca qui