Alimenti mal conservati, sequestri in due locali a Lecce

mercoledì 12 febbraio 2020

La polizia locale ha sanzionato una trattoria braceria e ristorante giapponese nei pressi di piazza Mazzini.

Due pubblici esercizi nelle immediate vicinanze di piazza Mazzini sottoposti a controlli da parte della polizia amministrativa per la tutela dell’igiene alimentare e della salute dei consumatori: un ristorante di cucina tipica giapponese in via Giusti e una trattoria braceria in via XXIV Maggio.

In entrambi i locali gli agenti hanno accertato la presenza di prodotti di origine animale, conservati in condizioni di promiscuità.

Nel primo caso si è trattato prevalentemente di tranci di pesce congelato e nel secondo di un quantitativo di circa 13 chilogrammi di carne bianca e rossa, confezionata in porzioni e del tutto privi delle indicazioni commerciali obbligatorie per la tracciabilità del prodotto.

Sequestrati gli alimenti per procedere alla distruzione e alla contestazione immediata ai titolari di una sanzione di 1.500 euro.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
27/02/2020
Si allarga l’infezione in Puglia: i risultati ...
Cronaca
27/02/2020
Maria Lucia vive in isolamento insieme al marito e alla ...
Cronaca
27/02/2020
Il sindaco di Taranto davanti alle nuove emissioni ...
Cronaca
27/02/2020
Operazione dei militari della Guardia costiera di ...
La tragica esperienza del “collasso esistenziale” può capitare a tutti. La depressione ha più ...
clicca qui