Barbara De Rossi apre la sesta stagione di TeatroEssenza

lunedì 10 febbraio 2020

Tutto pronto per la sesta stagione della rassegna TeatroEssenza, organizzata dal Comune di Ortelle/Assessorato alla Cultura e dal Comitato di Gestione della Biblioteca “Maria Paiano” di Vignacastrisi con il coordinamento di Pasquale De Santis.

Cinque spettacoli più tre matinèe per le scuole, dall'11 febbraio al 28 aprile, con alcune stelle di prima grandezza dello spettacolo che confermano TeatroEssenza, grazie anche alla collaborazione con Tracce Creative e la Compagnia Salvatore Della Villa, tra le rassegne più interessanti di tutto il Salento e la Biblioteca “Maria Paiano” un centro culturale tra i più attivi.

Un ulteriore salto di qualità quello di quest'anno con cinque spettacoli degni dei più importanti palcoscenici nazionali.

Aprirà la rassegna martedì 11 febbraio Barbara De Rossi con “Un grande grido d’amore”, una straordinaria pièce, scritta dal genio di Josiane Balasko, ricca di esilaranti situazioni ed equivoci in un’atmosfera spesso deflagrante, ricca di suspense ma anche di tenerezza.

Il 29 febbraio sarà Pino Ingrosso a salire sul palco di TeatroEssenza per il suo personale omaggio a Pino Daniele con “Pino canta Pino”, spettacolo teatrale musicale che vedrà accanto all'artista salentino, Stefano Rielli (contrabbasso), Alesandro Casciaro (tastiere), Daniela Guercia (cori e colori percussivi).

Il 26 marzo Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti porteranno in scena “Parlami D’amore”, opera  con cui, attraverso uno sguardo profondamente umano e con pungente ironia, Philippe Claudel affonda la lama nelle pieghe più intime e inconfessabili di un rapporto di coppia.

L'8 aprile sarà la volta di Chiara Buratti con “L’ultimo giorno di sole”, spettacolo scritto per lei da Giorgio Faletti, che racconta di una donna che prima della fine del mondo, mentre tutti fuggono alla ricerca di un improbabile luogo dove potersi salvare decide di tornare nel paese dov'è nata.

Chiude la rassegna per adulti il 18 aprile “Suite dei Sensi”, un concerto da camera (diretto dal M° Francesco Scarcella) per soprano Lucia Conte), mezzosoprano (Serena Scarinzi), ensemble (Le Armoniche Stravaganze) e voce recitante (Salvatore Della Villa) in cui la seduzione è declinata in un sorprendente itinerario drammaturgico.

Tre gli appuntamenti mattutini per i ragazzi delle scuole di Ortelle e Vignacastrisi. Il 16 marzo 29nove porterà in scena “Quando ci mette la coda”, cortometraggio su testo di Andrea Camilleri, sulla legalità e sulle dipendenze da gioco con performance teatrale e la partecipazione di Ornella Gidiuli, Psicologa e Psicoterapeuta - Servizio Integrato Dipendenze - A.T.S. Galatina; sempre 29nove il 20 marzo proporrà “Teatro Ambiente”, spettacolo teatrale interattivo sul tema della raccolta differenziata; ultima matinèe il 28 aprile con Ultimi Fuochi che porterà sul palco “Il Mago di Oz”di Alessandra Crocco e Alessandro Miele con Alessandra Crocco, tratto da "Il meraviglioso mago di Oz" di F.L.Baum.

Come sempre, al termine di ogni spettacolo sarà offerta una degustazione di carne di qualità Or.Vi. accompagnata da vini DOC del territorio.

Inizio spettacoli ore 20.45.

Biglietto singolo € 8,00 - Abbonamento cinque spettacoli € 30,00.

Info e prenotazioni: 329.7155894

Altri articoli di "Teatro"
Teatro
21/02/2020
Lo spettacolo “Le mie donne” con Paolo Briguglia, Serena Guida e Sade ...
Teatro
20/02/2020
Primo appuntamento, venerdì 21 febbraio, alle ore 21 per la Rassegna Teatrale ...
Teatro
17/02/2020
Una nuova produzione di Ergo Sum dedicata alle grandi donne del 900. Cosa hanno in ...
Teatro
16/02/2020
Due appuntamenti teatrali destinati alle famiglie nella giornata di oggi. (UNA)REGINA ...
La tragica esperienza del “collasso esistenziale” può capitare a tutti. La depressione ha più ...
clicca qui