Oscar, sul red carpet abito con 168mila Swarovski cuciti nel Salento

lunedì 10 febbraio 2020

Sfila sul red carpet per la lunga notte degli Oscar un abito con 168mila Swarowski cuciti a mano nel Salento: ad indossarlo la cantautrice, attrice, produttrice cinematografica e modella statunitense Janelle Monaè.

L’abito è opera della Gda di Galatina, che lo ha realizzato per Ralph Lauren, e che già in passato aveva lavorato per volti di primo piano come Nicole Kidman e Lady Gaga.

Solo pochi giorni fa, la stessa azienda aveva contribuito con l’applicazione di Swarowski all’abito di Achille Lauro, disegnato da Gucci e realizzato da un’altra azienda salentina, per il Festival di Sanremo. 

Altri articoli di "Curiosità"
Curiosità
20/02/2020
Sabato prossimo l’imbarcazione, realizzata dal cantiere Cat Marine di Miggiano, ...
Curiosità
19/02/2020
Tutto pronto per il varo di Utopia, l’imbarcazione ...
Curiosità
17/02/2020
Il calciatore ceco del Lecce si gode una domenica di relax dopo la vittoria contro la ...
Curiosità
10/02/2020
Spettacolo ieri nei cieli del Salento.  La luna piena al Perigeo (362mila km) si ...
I culti distruttivi si impossessano della vita degli adepti come un morbo, gradualmente, isolandoli, dando false ...
clicca qui