Brucia infissi e resti di legno in campagna, scatta la denuncia

lunedì 27 gennaio 2020

L'intervento dei carabinieri forestale in via Cavalcanti.

Stava bruciando resti di tavoli, sedie, infissi e altro materiale ligneo lavorato, provocando una colonna di fumo nero visibile a distanza di qualche centinaio di metri. Il responsabile del rogo non autorizzato è stato individuato e denunciato a piede libero dai carabinieri forestale di Lecce intervenuti in via Cavalcanti. L'incendio era stato appiccato in un terreno recintato.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/02/2020
Il Dipartimento Politiche della Salute pugliese ha ...
Cronaca
22/02/2020
Bilancio delle attività dei carabinieri delle due ...
Cronaca
22/02/2020
La vittima ha riportato un forte trauma cranico e alcune ...
Cronaca
22/02/2020
Il progetto sarà finanziato con fondi ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui