Liverani dopo il ko: "Sconfitta meritata. Non possiamo essere cattivi solo con le grandi"

domenica 26 gennaio 2020

Fabio Liverani commenta, senza giri di parole, la pessima prova dei suoi ragazzi in quel di Verona. “Abbiamo fatto male, meritando la sconfitta – dice nel dopo gara -. Abbiamo sofferto i loro movimenti non riuscendo a scalare adeguatamente nelle loro uscite. Ha fatto la differenza subire il gol su calcio da fermo, dovevamo essere più attenti. Per loro, poi, è stata tutta discesa. Abbiamo sofferto le uscite di Dawidowicz, potevamo riaprire la gara con quel tiro che ha colpito la traversa ma poi in dieci la partita è finita”.

Poi aggiunge: “Non possiamo essere attenti e agonisticamente cattivi solo con le grandi, dobbiamo lavorare sotto questo aspetto mentale. A compromettere il nostro cammino, però, ci sono anche tanti infortuni che stiamo pagando. Gabriel ha avuto un risentimento alla schiena, Lucioni aveva conati di vomito per via dell’influenza, Tachtsidis potrebbe aver subito una distorsione al ginocchio. Petriccione, poi, è uscito malconcio da uno scontro con un compagno. Ho i giocatori contati, poi abbiamo sempre la peggio negli scontri. Da domani ricominciamo a lavorare. Non eravamo fenomeni contro l’Inter ma non siamo nemmeno scarsissimi adesso. Il nostro campionato è questo e dobbiamo soffrire sino a maggio”. 

Salentosport

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
23/02/2020
 Il tecnico sottolinea i difetti della squadra nella sfida odierna: “Salvezza? ...
Calcio
23/02/2020
Non finisce bene per il Lecce la trasferta all’Olimpico: quattro sberle contro la ...
Calcio
23/02/2020
Fonseca conferma Peres, Liverani punta su Mancosu. Tutto pronto a Roma per la sfida ...
Calcio
23/02/2020
Arriva anche il commento della società salentina ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui