Avvistamento eccezionale: la foca monaca sulla spiaggia di Frigole

sabato 25 gennaio 2020

In rete circolano già le immagini di chi è riuscito a incontrare l’esemplare. Ma dal centro recupero fauna di Calimera chiedono di non avvicinarsi.

Eccezionale avvistamento sulla spiaggia di Frigole: una foca monaca è stata notata mentre era riva. Avvicinata da qualche curioso che ha tentato di riprenderla o fotografarla, l’esemplare si è rigettato in mare.

Si moltiplicano le segnalazioni di chi l’ha vista. E, a conferma di ciò, il Centro recupero fauna di Calimera, in collaborazione con i Carabinieri Forestali gruppo provinciale Lecce e il Nucleo Biodiversità di San Cataldo, conferma l’evento, comunicando di monitorare l’esemplare, già avvistato da giorni sulle coste salentine.

Poi lancia un appello: “La popolazione è invitata a mantenere la massima discrezione per non arrecare disturbo all'animale e alle forze dell'ordine. Se doveste avvistarla, non cercate di avvicinarla. Rimanete almeno a 50 m di distanza. Contattate i Carabinieri Forestali al 1515 o la Capitaneria di Porto al 1530”.

Altri articoli di "Animali"
Animali
23/02/2020
“C’è uno squalo in mare”: il presunto avvistamento sarebbe ...
Animali
23/02/2020
La sopravvivenza delle api, sempre più minacciata dalle pressioni ambientali, ...
Animali
21/02/2020
È la vicenda di una gatta facente parte di una ...
Animali
20/02/2020
L'epispodio qualche giorno fa in zona Otano. Investe il ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui