Scossa di terremoto in Puglia: trema il Gargano

martedì 21 gennaio 2020
Scossa registrata alle 4.24 di questa mattina a una profondità di 20 chilometri.

Il terremoto si è avvertito nitidamente nella zona settentrionale della nostra regione. Alle 4.24 di questa mattina una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 ha fatto tremare il Gargano. L'epicentro è stato localizzato a pochi chilometri dal comune di Carpino, a una profondità di 20 chilometri.
Secondo gli esperti l'entità della scossa non desta alcuna preoccupazione perché ritenuta ordinaria nella sismicità della zona. Molte le segnalazioni giunte al sito dell'Ingv: la scossa ha svegliato molte persone anche fino alla Bat.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/02/2020
Il Dipartimento Politiche della Salute pugliese ha ...
Cronaca
22/02/2020
Bilancio delle attività dei carabinieri delle due ...
Cronaca
22/02/2020
La vittima ha riportato un forte trauma cranico e alcune ...
Cronaca
22/02/2020
Il progetto sarà finanziato con fondi ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui