Magliano e Copertino alimentano il rito del fuoco di Sant'Antonio

venerdì 17 gennaio 2020

Proseguono in Salento i giorni del “fuoco” con il rito della focara che oggi si rinnoverà a Magliano e Copertino.

Nella frazione di Carmiano, i festeggiamenti sono organizzati dalla Parrocchia Maria SS.Assunta e dal comitato festa guidato da Pippi Spedicato. Il rituale avrà inizio nel pomeriggio con il raduno dei fedeli nei pressi della chiesetta di Sant’Antonio per la benedizione degli animali. Alle 18, solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco Don Rodny, a seguire la processione che condurrà il corteo dei fedeli all’area eventi antistante la cappella dell’8 settembre, divenuta quest’anno la nuova location dell’accensione pirotecnica del falò, che potrà essere seguita in diretta live sulla pagina social “ViviCittà”. Dalle 20.30 spettacolo musicale del gruppo “Kalurya” e consegna gratuita delle “pucce benedette”.

Fuoco in onore di Sant’Antonio Abate che tornerà ad ardere come da tradizione anche a Copertino con la 12^ edizione della “Focara” organizzata in rione “Paiana” dalla parrocchia Santa Famiglia guidata dal parroco don Adriano Dongiovanni. Il programma festa prevede la benedizione degli animali e dalle 20 l’accensione con spettacolo pirotecnico della pira. A seguire musica, folklore e la sagra della gastronomia locale. Domenica 19 sarà il turno della focara di Villa Convento, poi tra otto giorni la festa si sposterà a Carmiano.

Andrea Tafuro

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
13/02/2020
Un San Valentino fuori dagli schemi classici, non ...
Luoghi
26/01/2020
Il misterioso sito archeologico del menhir di Ruffano raccontato da Alessandro ...
Luoghi
23/01/2020
Appuntamento sabato 25 gennaio, a partire dalle 20, con l’accensione del ...
Luoghi
20/01/2020
Tre maestosi carri sono pronti a sfidarsi sui temi ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui