Al Quirinale per il futuro delle Province, Minerva: “Risorse insufficienti”

giovedì 16 gennaio 2020

Al termine dell’incontro, il presidente della Provincia ha invitato Mattarella nel Salento, nella terra di Aldo Moro.

“Ringraziamo il Presidente della Repubblica per averci accolto e per aver convenuto sull'importanza di ridare dignità alle Province Italiane, restituendo loro una dotazione finanziaria consona a supportare le politiche a vantaggio dei cittadini e degli enti locali”.

Così il presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva, a conclusione dell'incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, tenutosi presso il Palazzo del Quirinale insieme agli altri colleghi.

“Abbiamo discusso di come l'edilizia scolastica e la sicurezza stradale -ha sottolineato Minerva- siano ancora oggi le protagoniste della vita amministrativa degli enti provinciali. Pur non avendo a disposizione le risorse necessarie occorre restituire alle Province anche le funzioni in cui, durante gli ultimi anni, si è avvertito di più il gap istituzionale venutosi a creare nel periodo post riforma, come ad esempio per le questioni attinenti al ciclo dei rifiuti e alle stazioni uniche appaltanti. La voce dei sindaci pugliesi e dei Comuni italiani non può restare inascoltata: ecco perché il lavoro iniziato nei primi mesi del 2019 continuerà”. Uscendo dalla sala dove è avvenuto l'incontro, il presidente Minerva si è rivolto al Presidente Mattarella, invitandolo “nella terra di Aldo Moro, per visitare le bellezze del Salento”.

 

Altri articoli di "Politica"
Politica
16/02/2020
Il consigliere regionale ha presentato una mozione per ...
Politica
15/02/2020
Appuntamento alle 20 in piazza Plebiscito. La ...
Politica
14/02/2020
Il ricorso della Regione Puglia contro le concessioni ...
Politica
13/02/2020
Un messaggio contro le discriminazioni causate della ...
Ogni anno vengono diagnosticati circa 1500 casi di tumore in Italia, che interessano bambini in età pediatrica ...
clicca qui