Vandali nel Palazzo Baronale di Novoli: danni alla teca che ospita un'opera di Kounellis

giovedì 16 gennaio 2020
Le verifiche dei tecnici hanno eslcuso che l'opera dell'artista greco in mostra in occasione della Focara sia stata danneggiata.  

L’opera di Jannis Kounellis in esposizione al palazzo baronale di Novoli è integra: il colpo inferto alla teca che la contiene ha solo infranto il vetro ma non ha intaccato i bicchieri con i quali è realizzata la composizione donata dall'artista greco alla Fondazione nel 2015.

La verifica effettuata dai tecnici del comune di Novoli e dal sindaco Marco De Luca dopo la segnalazione del danneggiamento esclude ogni possibile danno. L’opera non sarà più in mostra per consentire di riparare la copertura in vetro messa a protezione della stessa. L'ipotesi è che si sia trattato di un raid vandalico ma sarà la polizia municipale di Novoli ad accertare se si è trattato di un atto volontario o di un fatto accidentale

Nei prossimi giorni saranno i tecnici competenti in materia a stabilire come proteggere l’opera e quale soluzione adottare per sostituire la teca in vetro.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/02/2020
 Scacco al traffico di stupefacenti da parte della guardia di finanza. Sequestrati ...
Cronaca
19/02/2020
Il sindaco di Soleto ascoltato a margine ...
Cronaca
19/02/2020
 L’incidente sulla Surbo-Torre Rinalda, con due ...
Cronaca
19/02/2020
La scoperta dei carabinieri di Alezio.  Tra i rovi ...
Si chiama roncopatia, un respiro pesante e rumoroso mentre si dorme: è un disturbo respiratorio del sonno ...
clicca qui