Opere realizzate senza permessi necessari, sequestri e quattro denunce

giovedì 16 gennaio 2020

 Diversi gli interventi dei carabinieri forestali sul territorio provinciale.

A Ruffano, i militari della stazione carabinieri forestale di Tricase hanno denunciato la proprietaria di un terreno situato in un’area classificata “zona agricola”, per aver realizzato opere edili consistenti in un ampliamento di un fabbricato esistente, mediante la creazione di un vano, un pergolato, una struttura in legno e una piscina, in assenza del previsto titolo abilitativo.

A Torre San Giovanni di Ugento, i militari denunciavano il proprietario di un terreno situato in un’area classificata “zona agricola di salvaguardia e interesse ambientale”, per aver realizzato sei fabbricati con struttura portante in muratura, oltre a pergolati ed altre opere minori, in assenza di permesso di costruire e autorizzazione paesaggistica, in zona dichiarata bene paesaggistico come area di notevole interesse pubblico e sottoposta a vincolo idrogeologico.

A Nardò, in località “Sant’Isidoro”, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, i carabinieri stazione forestali di Gallipoli, hanno denunciato due uomini, rispettivamente proprietario dell’immobile e il direttore dei lavori, poiché, su un immobile preesistente, realizzavano un intervento di ampliamento (attualmente in corso d’opera) qualificabile come “nuova costruzione”, in assenza della preliminare certificazione del competente ufficio tecnico in materia di sicurezza delle costruzioni.

L’ampliamento, effettuato in sopraelevazione, presenta una superficie costituita da 2 corpi di fabbrica, al momento privi di tramezzature interne e di opere di copertura. Il tutto ancora allo stato rustico. L’intera area e le opere realizzate sono state sottoposte a sequestro preventivo.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/02/2020
 Scacco al traffico di stupefacenti da parte della guardia di finanza. Sequestrati ...
Cronaca
19/02/2020
Il sindaco di Soleto ascoltato a margine ...
Cronaca
19/02/2020
 L’incidente sulla Surbo-Torre Rinalda, con due ...
Cronaca
19/02/2020
La scoperta dei carabinieri di Alezio.  Tra i rovi ...
Si chiama roncopatia, un respiro pesante e rumoroso mentre si dorme: è un disturbo respiratorio del sonno ...
clicca qui